20 Febbraio 1986, Berlusconi diventa presidente del Milan

Sono passati esattamente 35 anni dal giorno in cui Silvio Berlusconi divenne presidente del Milan. Una storia ricca di enormi successi

di Renato Panno, @PannoRenato
Silvio Berlusconi AC Milan

Berlusconi, 35 anni fa diventata presidente del Milan

 

Il 20 Febbraio di 35 anni fa probabilmente in pochi capirono l’importanza di un avvenimento storico che cambiò per sempre le sorti del Milan. Silvio Berlusconi decise di acquistare un club in forte crisi finanziaria, esternando la voglia di riportarlo in breve tempo sul tetto del mondo. Una promessa mantenuta nell’immediato, con l’ingaggio di Arrigo Sacchi e del formidabile trio olandese Gullit, Van Basten e Rijkaard a fare da apripista. Nel maggio del 1989, i rossoneri alzarono la Coppa dei Campioni, la prima delle cinque complessive conquistate negli anni successivi. Sono 28 i trofei totali in 30 anni di storia prima della discussa cessione al misterioso broker cinese Yonghong Li. Un’importante fetta dei trofei nella bacheca rossonera è stata conquistata grazie ad una gestione lungimirante e con pochi eguali nella storia. Una storia che, come impone lo stemma del Diavolo, deve per forza continuare. Calciomercato Milan – Un talento non rinnova: Maldini ci pensa. VAI ALLA NOTIZIA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy