1 dicembre 1994: il Milan perde la Coppa Intercontinentale contro il Velez

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Ecco il ricordo del match in cui il Velez batté il Milan e sollevò al cielo la Coppa Intercontinentale

di Antonio Tiziano Palmieri

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Dopo aver stravinto la Champions League 1993/1994 in finale contro il Barcellona per 4-0, il Milan di Fabio Capello, esattamente 26 anni fa, giocò per la Coppa Intercontinentale contro il Velez allenato da Carlos Bianchi.

È un Milan ormai orfano, per diversi motivi, dei 3 olandesi (Ruud Gullit, Marco Van Basten e Frank Rijkaard) che negli anni precedenti avevano trascinato la squadra a vincere tutto. Le frecce offensive del nuovo Diavolo di chiamano Dejan Savicevic, Zvonimir Boban e Daniele Massaro. L’Intercontinentale del 1994 si giocò in gara secca al National Stadium di Tokyo. I rossoneri purtroppo persero senza mai entrare veramente in partita per 2-0. Gli argentini del Velez, davanti a oltre 47.000 spettatori, si imposero grazie al gol di Roberto Trotta al minuto 50 su calcio di rigore, e di Omar Asad al minuto 57. Fabio Capello e i suoi tornarono in Italia delusi, mentre per il Velez si trattò della prima, e fin ora anche unica, Coppa Intercontinentale vinta.

CALCIOMERCATO MILAN, ACCELERATA SU BRAHIM DÍAZ: LE ULTIME NEWS >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy