Milan-Inter 0-3: i top e i flop del match | Serie A Primavera1

Terminato da pochi minuti il derby di Milano in programma oggi al Vismara: l’Inter Primavera si è imposto sui pari età del Milan 3-0. Ecco i top e i flop

di Alessio Roccio, @Roccio92
AC Milan Primavera

Milan-Inter 3-0: i top e i flop del match

 

Terminato da pochi minuti il derby di Milano in programma oggi al Vismara e valevole per la 10^ giornata di campionato: l’Inter Primavera si è imposto sui pari età del Milan 3-0. Vediamo insieme quelli che per noi sono stati i top e i flop della squadra di Federico Giunti.

 

FLOP

 

MICHELIS – Certamente il peggiore dei suoi. Protagonista in negativo della prima rete subita dai rossoneri che di fatto apre la strada alla vittoria dell’Inter. Il difensore greco non si intende con Jungdal e combina la frittata, poi nella ripresa fa un altro errore – questa volta non costa un gol – e viene ammonito per fallo su Satriano.

JUNGDAL – Il portiere danese anche oggi non è apparso molto lucido. Non benissimo in occasione del primo gol, anche se la colpa principale ce l’ha Michelis. Male anche sul terzo gol e Giunti lo sostituisce all’intervallo.

TONIN – Bomber Tonin oggi fa cilecca. Mai servito a dovere, certo, ma anche lui si nasconde troppo e rimane troppo spesso isolato là davanti. Sostituito dopo un’ora di gioco. Male in generale tutto il reparto offensivo, compreso Roback che di solito mostrava di essere più in palla.

 

TOP

 

KERKEZ – Nella disfatta di oggi, l’unica nota lieta è certamente Milos Kerkez. Il terzino ungherese, appena arrivato dal mercato di gennaio, fa il suo esordio al 46′ al posto di Oddi e mostra subito una buona personalità e alcuni spunti davvero interessanti.

MIONIC – Per la grinta e la voglia messa fino all’ultimo, premiamo anche il biondo centrocampista rossonero. La prestazione, almeno da parte sua, non è mancata.

 

BELLA LETTERA APERTA DI PIOLI AI TIFOSI ROSSONERI>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy