GIACOMO BONAVENTURA: scheda, video, gol e stipendio

Il profilo completo di Giacomo Bonaventura, ex Atalanta, ora al Milan. Video, gol, skills, news, statistiche e dichiarazioni del centrocampista rossonero e della Nazionale italiana. Ecco la scheda tecnica completa

Giacomo Bonaventura, Milan, @acmilan

 

LA SCHEDA

Nome: Giacomo “Jack” Bonaventura

Luogo e data di nascita: San Severino Marche, 22 agosto 1989

Altezza: 180 cm

Peso: 75 kg

Scadenza contratto: 30.06.2020

Stipendio: 2 milioni netti all’anno

 

CARRIERA

Atalanta e prestiti

Nasce calcisticamente alla Virtus Castelvecchio e, dopo aver militato nei settori giovanili della San Francesco ’93 di Cingoli e del Settempeda fino ai Giovanissimi, passa al Tolentino; qui viene notato e tesserato dagli osservatori dell’Atalanta. Esordisce in Serie A il 4 maggio 2008 nella partita col Livorno, sua unica apparizione stagionale. La stagione seguente è in pianta stabile in prima squadra, ma poi viene ceduto in prestito al Pergocrema, società di Lega Pro Prima Divisione, durante il mercato invernale. Il 18 gennaio 2009 fa il suo esordio nella categoria, segnando anche un gol, nella partita contro la Sambenedettese. Gioca titolare, ma è costretto a fermarsi dopo poche partite a causa di un infortunio. Nell’estate 2009 torna all’Atalanta, ma non riesce a ritagliarsi spazi da titolare: nella sessione invernale del calciomercato viene quindi ceduto in prestito al Padova, con cui debutta il 20 febbraio 2010 contro l’Ancona. Segna un gol nei playout contro la Triestina in cui i veneti ottengono la salvezza. Il 23 giugno 2010 il Padova comunica di non aver esercitato il diritto di opzione sul cartellino di Bonaventura che torna ancora all’Atalanta ma in Serie B. Il 16 luglio seguente rinnova per cinque anni il contratto con i bergamaschi. Gioca da esterno di centrocampo sia destro che sinistro, venendo impiegato anche qualche volta come trequartista. Segna il suo primo gol in nerazzurro e con 9 gol contribuisce alla promozione in Serie A, dove l’11 aprile 2012 segna il suo primo gol nella vittoria esterna contro il Napoli.

Milan

Nell’estate 2014 viene acquistato dal Milan per 7 milioni di euro nelle ultimissime ore di mercato. Segna con i rossoneri già al debutto il 14 settembre 2014 nella vittoria esterna per 5-4. E’ una delle poche note liete in una brutta stagione per il Milan che rimane anche fuori dall’Europa. L’anno seguente i rossoneri perdono la finale di Coppa Italia con la Juventus. Il 23 dicembre 2016 invece si aggiudica la Supercoppa italiana, con il Milan che batte ai rigori proprio i bianconeri, lui segna il gol del pareggio trasformando anche uno dei rigori finali. La sua stagione termina in anticipo per un infortunio riportato nella partita con l’Udinese a fine gennaio. Il 27 luglio 2017 esordisce nelle manifestazioni continentali contro l’Universitatea Craiova in Europa League e la settimna successiva segna il suo primo gol europeo nella partita di ritorno. Purtroppo il 27 ottobre 2018 subisce una lesione al ginocchio sinistro, che lo vede costretto a operarsi e a concludere in anticipo la sua stagione.

VIDEO – BONAVENTURA DOPO L’OPERAZIONE

 

Nazionale

2008 Italia U-19 4 presenze (1 gol)
2009-2010 Italia U-20 12 presenze (2 gol)
2014 Italia 14 presenze (0 gol)

 

 

Partecipa all’Europeo 2008 con la nazionale Under 19 di Francesco Rocca con la quale disputa 4 partite segnando 1 gol, gli azzurrini perdono la finale contro la Germania. Con l’Under 20 nel 2009 e nel 2010 mette insieme 12 partite e 2 gol arrivando secondo ai Giochi del Mediterraneo 2009 (finale persa contro la Spagna) e partecipando ai Mondiali di categoria. Con la Nazionale B gioca una partita segnando un gol. Viene convocato per la prima volta nella Nazionale maggiore dal ct Prandelli che lo fa debuttare il 31 maggio 2013 nell’amichevole vinta 4-0 contro San Marino a Bologna. Dal ct Conte viene impiegato solo in due amichevoli, disputa invece col ct Ventura quattro gare di qualificazione ai Mondiali 2018. Con Mancini entra stabilmente nel giro azzurro ma l’infortunio lo fa fermare, per ora, a 14 presenze e 0 gol con la nostra rappresentativa.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

Centrocampista poliedrico ed estremamente mobile in vari settori difensivi e offensivi. Gioca generalmente da mezzala ma può agire anche da attaccante esterno o trequartista. Dotato di ottima tecnica individuale e buona velocità, ha un buon dribbling, un buon colpo di testa ed è anche un buon tiratore dalla distanza e di calci piazzati. Nonostante sia un destro naturale di solito utilizza maggiormente il piede sinistro.

 

VIDEO – BONAVENTURA, TUTTI I GOL DELLA STAGIONE 2017/18

 

CURIOSITA’

  • Il sei gennaio 2018 ha toccato nella gara contro il Crotone le 100 presenze con la maglia del Milan

 

  • Oltre al calcio l’altra grande passione di Jack è la chitarra, che strimpellava fin da piccolo e non ha mai abbandonato malgrado gli impegni sportivi. E’ un grande tifoso della Juventus e il suo idolo è Alessandro Del Piero. E’ uno dei pochi calciatori a non avere neanche un tatuaggio.

 

VIDEO – BONAVENTURA SUONA LA CHITARRA

 

IPSE DIXIT

“Arrivare in una grande squadra era il mio sogno fin da bambino. Giocare nel Milan è come realizzare il mio sogno, ogni volta che scendo in campo è una grande emozione. Il ricordo più bello? L’esordio in Serie A. Ricordo che ero molto teso. Ma lo ero ancor di più alla prima con la Nazionale. Ero molto orgoglioso ed emozionato. Ricordi da bambino? Arrivare a questi livelli era il mio sogno. L’ho realizzato e ogni volta che scendo in campo è un’emozione. Giocare il derby? Quando ero piccolo potevo solo sognare una cosa del genere, quindi capisco che ho fatto strada. Ogni volta l’emozione è sempre più grande, non ci si abitua mai al derby. È sempre più bello. Il fair play qualifica il giocatore in campo, chi è più corretto è più bravo. Ammiro molto i compagni corretti e che mantengono un atteggiamento positivo verso avversari e arbitro”.

 

STATISTICHE

SQUADRA STAGIONE CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA SUPERCOPPA NAZIONALE
Atalanta 2007-08 1
Atalanta 2008-09 1
Pergocrema 2008-09 3 (1) – Lega Pro
Atalanta 2009-10 1
Padova 2009-10 18 (1) – Serie B
Atalanta 2010-11 31 (9) – Serie B 2
Atalanta 2011-2012 29 (2) 1
Atalanta 2012-2013 35 (7) 1 (1) 1
Atalanta 2013-14 31 (5)
Atalanta 2014-15 1 1
Milan 2014-15 33 (7) 1 (1) 1
Milan 2015-16 33 (6) 6 (1) 1
Milan 2016-17 19 (3) 2 (1) 1 (1) 5
Milan 2017-18 33 (8) 9 (1) 5 3
Milan 2018-19 8 (3) 2 3

*Tra parentesi i gol

 

 

PALMARES

2016-2017 Milan

Supercoppa italiana

 

(di Massimilano Valle)