Arsenal-Milan: bilanci, fatturato e ricavi a confronto

Con il nuovo amministratore delegato sudafricano, i rossoneri puntano ad emulare la crescita di bilancio, fatturato e ricavi (commerciali e da stadio) dell’Arsenal sotto la gestione Ivan Gazidis

Il fondo americano Elliott da quando è subentrato a Yonghong Li nel controllo del  Milan, ha posto come obiettivo primario la crescita economica e finanziaria del club. Per questo ha inserito come nuovo amministratore delegato il sudafricano Ivan Gazids, già A.D. dell’Arsenal. L’intento dei rossoneri è quello di emulare nel più breve tempo possibile la crescita di bilancio, fatturato e ricavi (commerciali e da stadio) dei Gunners. Sotto la gestione Gazidis i londinesi hanno raddoppiato le entrate, malgrado gli scarsi risultati sportivi (dal 2009 al 2018 solo tre FA Cup e tre Community Shield). Ecco i dati proposti da Andrea Sartori, Global Head of Sports di KPMG, intervistato da Football Benchmark a Sky

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy