Milan, arriva Bennacer: il regista che Giampaolo stava aspettando

Milan, arriva Bennacer: il regista che Giampaolo stava aspettando

Ismael Bennacer ha terminato le vacanze e, da oggi, si metterà a disposizione di Marco Giampaolo. L’algerino avrà 10 giorni per integrarsi al meglio

di Renato Panno, @PannoRenato

ULTIME MILAN – L’attesa è finita: Ismael Bennacer è ritornato dalla vacanze e adesso è pronto a prendere per mano la sua nuova squadra. Marco Giampaolo lo ha voluto fortemente e la dirigenza rossonera lo ha accontentato, considerandolo il profilo giusto che può organizzare la manovra del Milan. Il giocatore arriva con la consapevolezza di poter essere un giocatore importante, soprattutto se si considera la premessa della Coppa d’Africa: vittoria con l’Algeria e premio di miglior giocatore della competizione portato a casa.

Bennacer è esploso con la maglia dell’Empoli nel corso della scorsa stagione. Dopo il suo esordio non è mai più uscito dal terreno di gioco ed è stato il fulcro del gioco di Iachini e di Andreazzoli. Le sue caratteristiche gli consentono di essere un centrocampista moderno che opera sì davanti alla difesa, ma che all’occorrenza può anche giocare da mezzala come fatto nella sua Nazionale. Ottima cosa anche per Giampaolo che, visto il grande pre-campionato di Lucas Biglia, potrebbe anche decidere per un impiego di entrambi in contemporanea.

Soluzione che però sembra essere al limite, Bennacer è un organizzatore di gioco. Nonostante la sua stazza non esattamente imponente, l’algerino sa tenere botta anche in fase di contenimento. Testimonianza diretta di questo aspetto è il record conquistato nella scorsa stagione che lo vede essere il giocatore di movimento con più palloni recuperati, ben 312. La sua tecnica inoltre è assolutamente oggettiva e, data la sua giovane età, i margini di miglioramento potenziali sono enormi. Bisognerà vedere in quale ruolo e con quali compiti si vedrà, ma quello che appare certo è che l’algerino in campo ci sarà. A Marco Giampaolo il compito di farlo crescere esponenzialmente come fatto in passato con i suoi registi, Leandro Paredes e Lucas Torreira insegnano. Ecco tutte le informazione per la prima partita casalinga del Milan, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy