Calciomercato Milan – Ritorno di fiamma per Jovic: le ultime

Calciomercato Milan – Ritorno di fiamma per Jovic: le ultime

Luka Jovic, classe 1997, centravanti del Real Madrid, è riserva di Karim Benzema alla ‘Casa Blanca’: il Diavolo torna a farci più di un pensierino …

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Non soltanto Zlatan Ibrahimovic al centro dei pensieri del Milan per l’imminente sessione invernale di calciomercato. L’attaccante svedese resta, ovviamente, l’obiettivo numero uno ma, avendo già 38 anni suonati, qualora arrivasse in rossonero non potrà inevitabilmente essere considerato quale titolare inamovibile da gennaio a giugno 2020: infortuni, acciacchi e calo fisico possono essere sempre dietro l’angolo.

Ed un Milan che, finora, da Krzysztof Piatek e Rafael Leao, i suoi due centravanti, ha avuto la miseria di 4 gol in due, di cui soltanto il 50% su azione, non può permettersi di uscire dal mercato di riparazione con un problema attacco risolto parzialmente. Ecco perché il club di Via Aldo Rossi, nel caso in cui decida di cedere altrove, con la formula del prestito, il polacco Piatek con la speranza che il ‘Pistolero‘ torni a sparare e si rivaluti, magari in un altro campionato come la Premier League, dovrà necessariamente prendere un altro attaccante.

In queste ultime ore, oltre ai nomi dei soliti Olivier Giroud (Chelsea), il quale, però, sembra più vicino all’Inter, Mario Mandzukic (Juventus) e Moise Kean (Everton), sta prendendo quota l’ipotesi di un ritorno di fiamma del Diavolo per Luka Jovic, classe 1997, centravanti serbo passato la scorsa estate dall’Eintracht Francoforte al Real Madrid per 60 milioni di euro. Jovic, nella Capitale spagnola, è la riserva dell’intoccabile Karim Benzema e vede poco il terreno di gioco del ‘Santiago Bernabéu‘.

In 11 presenze totali, infatti, tra Liga (9) e Champions League (2) con le ‘Merengues‘, Jovic ha totalizzato la miseria di 319′ e realizzato appena una rete, nel 5-0 interno del Real Madrid contro il Leganés ultimo nella classifica della Liga lo scorso 30 ottobre. Il Milan, dunque, cedendo Piatek in prestito, potrebbe farsi avanti con il Real Madrid, con il quale i rapporti sono ottimi, per ottenere il prestito di Jovic per la seconda parte dell’attuale stagione, di modo da risolvere il problema del gol e, al contempo, aiutare il club iberico a rivalutare il proprio capitale sportivo.

Jovic, nella stagione 2018-2019, con la maglia dell’Eintracht Francoforte ed al fianco del milanista Ante Rebic, aveva messo a segno 27 gol e fornito 7 assist in 47 gare complessive. Per rinforzare la difesa, invece, il Milan sta guardando con interesse in casa PSG: per le ultime news, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy