DIEGO LAXALT: scheda, video, caratteristiche, gol e stipendio

Il profilo completo di Diego Laxalt, ex Inter, Bologna, Empoli e Genoa, ora al Milan. Video, gol, skills, news, statistiche e dichiarazioni del difensore e centrocampista rossonero e della Nazionale uruguaiana. Ecco la scheda tecnica completa

Diego Laxalt Milan

 

LA SCHEDA

Nome: Diego Sebastian Laxalt Suarez

Noto come: Diego Laxalt

Luogo e data di nascita: Montevideo (Uruguay), 7 febbraio 1993

Altezza: 178 cm

Peso: 66 kg

 

CARRIERA

Defensor

L’1 settembre 2012 esordisce con la maglia del Defensor nella vittoria per 4-0 contro il Montevideo Wanderers.

 

Inter, Bologna ed Empoli

L’Inter lo opziona nel 2013 e lo acquista nella successiva sessione estiva di mercato, il 30 luglio. Il 21 agosto 2013 si trasferisce in prestito con diritto di riscatto sulla compartecipazione al Bologna, debuttando in Serie A il 25 settembre 2013 alla quinta giornata di campionato contro il Milan realizzando addirittura una doppietta, la partita finisce 3-3. Torna all’Inter ma il 13 agosto 2014 si trasferisce in prestito con diritto di riscatto e opzione di controriscatto a favore dei nerazzurri, all’Empoli neopromosso in Serie A. Debutta il 24 agosto successivo nella vittoria per 3-0 nel terzo turno di Coppa Italia contro L’Aquila ed esordisce in Serie A con la sua nuova squadra il 9 novembre 2014 nella partita vinta in casa per 2-1 contro la Lazio. Il suo primo gol in Serie A è del 3 dicembre 2014 nel quarto turno di Coppa Italia vinto 2-0 contro il Genoa, proprio la squadra alla quale viene ceduto in prestito, a gennaio, una volta concluso il prestito all’Empoli.

Genoa

Il prestito ai grifoni è per 18 mesi a mezzo milione di euro con diritto di riscatto a favore del Genoa fissato a 2,5 milioni di euro, e diritto di controriscatto a favore dell’Inter. L’esordio in rossoblù è del 15 febbraio nella vittoria casalinga per 5-2, contro il Verona. Il 28 ottobre 2015 segna le sue prime due reti col Genoa nel pareggio esterno per 3-3 contro il Torino. A luglio del 2016 viene riscattato dai liguri per 4 milioni di euro, disputando altre due stagioni col Genoa.

Milan

Il 17 agosto 2018 passa a titolo definitivo al Milan. L’esordio in rossonero arriva otto giorni dopo nella trasferta persa 3-2, contro il Napoli. Debutta invece da titolare in Europa League nella partita vinta 1-0 fuori casa contro il Dudelange.

 

 

Nazionale

Con l’Under 20 dell’Uruguay disputa il campionato sudamericano del 2013 qualificandosi per il Mondiale di categoria sempre del 2013 nel quale arriva secondo perdendo ai rigori la finale contro la Francia. Debutta nella Nazionale maggiore il 6 ottobre 2016 nella partita, valida per la qualificazione ai Mondiali 2018, vinta 3-0 contro il Venezuela. Partecipa poi alla fase finale dei Mondiali di Russia nella quale l’Uruguay viene battuto per 2-0 dalla Francia nei quarti di finale.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

Gioca prevalentemente come esterno sinistro di centrocampo ma può anche ricoprire i ruoli di terzino o di ala.

 

CURIOSITA’

Va matto per le auto d’epoca, passione che gli viene dal padre, meccanico da un’intera vita. Altri suoi pallini sono le treccine, che impiega circa 4 ore a sistemare, e il pianoforte.

 

IPSE DIXIT

“La continuità del lavoro è quello che abbiamo sempre cercato. Non solo buone prestazioni, ma anche risultati. Dobbiamo continuare a credere nel nostro lavoro e proseguire su questa strada perché abbiamo visto che è quella giusta”.

 

DICONO DI LUI

“In due anni e mezzo al Genoa, ha sempre fatto il quinto a centrocampo, mai il quarto di difesa. Sono due cose totalmente diverse. Ma lui può fare tutto: ha qualità, corsa, con la velocità che ha salta bene l’uomo” (Gennaro Gattuso, suo allenatore al Milan)

 

STATISTICHE

SQUADRA STAGIONE SERIE A CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
Defensor 2012-2013 15 (1)
Bologna 2013-14 15 (2)
Empoli 2014-15 4 3 (1)
Genoa 2014-15 8
Genoa 2015-16 35 (3) 1
Genoa 2016-17 36 (1) 3
Genoa 2017-18 32 (3) 8 2 (1)
Milan 2018-19 19  5 3

*Tra parentesi i gol

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(di Massimiliano Valle)