cronaca live

LIVE Milan – Milan-Juventus, la cronaca del match di San Siro

Daniele Triolo

-

-

"FINISCE QUI - La Juventus espugna ‘San Siro’ per 2-0 grazie alle reti di Mario Mandzukić in apertura di primo tempo e di Cristiano Ronaldo nel finale di gara. Vittoria meritata per la Juventus, che ha giocato meglio e creato più del Milan. Rossoneri un po’ meglio nella ripresa, ma traditi da Gonzalo Higuaín, che ha sbagliato un rigore nel primo tempo (bella parata di Wojciech Szczesny) e si è fatto espellere nel finale della partita. 

-

"90’ + 1 - Conclusione di Cancelo, Juventus vicina alla terza marcatura. 

-

"90’ - Saranno 3 i minuti di recupero per questo Milan-Juventus. 

-

"87’ - Higuaín, brutta partita la sua, sarà squalificato sicuramente per Lazio-Milan. Giallo anche per Borini per un fallo di frustrazione su Matuidi. 

-

"83’ - ESPULSO HIGUAÍN - Fallo a metà campo su Benatia ed ammonizione per il ‘Pipita’. Quindi le proteste nei confronti dell’arbitro Mazzoleni e rosso diretto per l’argentino. Chiusura ingloriosa della sua partita …

-

"81’ - RADDOPPIO DELLA JUVENTUS - Laxalt sbaglia un facile rinvio in difesa e regala palla a Cancelo: il portoghese tira, Donnarumma para e Cristiano Ronaldo, lesto come un falco, mette in rete il raddoppio. Milan-Juventus 0-2

-

"79’ - Altra sostituzione nella Juventus: fuori Dybala, dentro Douglas Costa. 

-

"78’ - Qualche problemino fisico per Benatia, che corre male: si scalda, per entrare eventualmente al suo posto, Bonucci. 

-

"77’ - Ricardo Rodríguez, autore di una prova bruttina, prova il sinistro dalla distanza: pallone alto sulla traversa. 

-

"74’ - Cambio nella Juventus, con Khedira che rileva Bentancur, e doppia sostituzione anche nel Milan, con Borini e Laxalt che rilevano Abate e Çalhanoglu. 

-

"73’ - Palla sanguinosa persa dalla Juventus sulla trequarti, riparte Cutrone che prova a innescare Higuaín, ma l’argentino è chiuso da Benatia. 

-

"70’ - Partita, ora, che vive di fiammate, con contropiedi veloci da una parte e dall’altra. 

-

"68’ - Contropiede della Juventus: al tiro ci va Ronaldo, la cui conclusione è neutralizzata a terra da Donnarumma. 

-

"67’ - Milan pericoloso, ancora, con i suoi veloci attaccanti: Higuaín viene chiuso in calcio d’angolo. Quindi, sui cross di Suso e Çalhanoglu, nessun problema per Szczesny che, in uscita alta, allontana il pallone. 

-

"65’ - Contropiede del Milan, velocissimo, con Kessié che si invola verso l’area di rigore e serve, esterno a destra, Higuaín: il ‘Pipita’ prova a cercare Cutrone in area di rigore, ma i difensori della Juventus fanno buona guardia, con Benatia che intercetta il passaggio per l’attaccante comasco. 

-

"63’ - Attacca la Juventus: Cancelo, dalla destra, prova a trovare Mandzukić sul palo più lontano, ma Abate e Romagnoli fanno buona guardia e deviano in corner. Sul susseguente calcio d’angolo, nulla di fatto. 

-

"61’ - Cambio nel Milan: fuori Castillejo, dentro Cutrone. Milan di nuovo con il 4-4-2. 

-

60’ - Ammonito Bakayoko per un fallo a centrocampo su Dybala. 

-

"56’ - Punizione di Dybala dai 20 metri, palo esterno con Donnarumma che, comunque, dà la sensazione di essere sulla traiettoria. 

-

"55’ - Lancio di Benatia, pallone sulla sinistra per Alex Sandro che, in corsa, mette un cross basso, arretrato, per l’accorrente Ronaldo. Sinistro in corsa, lento, del portoghese, che Donnarumma neutralizza senza problemi. 

-

"54’ - La Juventus fa girare il pallone e tenta di stanare il Milan, schierato molto compatto ed attento in fase difensiva.

-

"51’ - Tiro dalla distanza di Ronaldo: il portoghese prende ancora una volta in faccia Zapata, che resta a terra. 

-

"48’ - Ancora Milan in attacco, con Çalhanoglu che prova la conclusione dalla lunga distanza, ma la sfera termina lontano dai pali della porta difesa da Szczesny. 

-

"47’ - Il Milan sembra aver ricominciato in maniera propositiva il secondo tempo. Castillejo, dalla sinistra, cerca Kessié in area di rigore. L’ivoriano viene chiuso dalla difesa juventina, ma il pubblico rossonero incita i propri beniamini. 

-

"SI RICOMINCIA!!! - Iniziato il secondo tempo di Milan-Juventus: 0-1 il punteggio parziale, con la zuccata di Mandzukić in apertura di gara ed il rigore sbagliato da Higuaín nel finale della prima frazione di gioco. 

-

"Le due squadre rientrano sul terreno di gioco del ‘Meazza’: tutto pronto per il fischio d’inizio della ripresa di Milan-Juventus.

-

"Siamo nell’intervallo di Milan-Juventus: tra poco si rientra in campo per il secondo tempo. 

-

"Al termine del primo tempo, ai microfoni di ‘Sky Sport’, ha parlato Giorgio Chiellini: qui le dichiarazioni del capitano bianconero

-

"45’ + 2 - FINISCE QUI il primo tempo. Juventus avanti 1-0 con colpo di testa di Mandzukić in apertura. Nel finale della prima frazione, Higuaín si è fatto parare un rigore da Szczesny. Bianconeri però, meritatamente in vantaggio dopo 45. 

-

"45’ - Saranno 2 i minuti di recupero per questo primo tempo di Milan-Juventus. 

-

"44’ - Riprende quota l’azione della Juventus, ma Bakayoko limita Dybala e gli cancella la conclusione. 

-

"42’ - Il Milan, dunque, sbaglia il primo rigore concessogli in questa stagione. E fallisce proprio l’uomo più atteso, Gonzalo Higuaín, già autore di 5 gol in campionato. 

-

"41’ - PARATA DI SZCZESNY - Il portiere della Juventus intuisce la conclusione di Higuaín, si distende e devia la conclusione dell’argentino sul palo. Si resta 0-1 per i bianconeri. 

-

"39’ - È RIGORE PER IL MILAN!!! - Mazzoleni, con l’aiuto del V.A.R., assegna il penalty ai rossoneri!

-

"38’ - Higuaín si libera in area di rigore per andare al tiro, Benatia gli porta via il pallone con un braccio. Mazzoleni lascia correre .. poi chiama l’aiuto del V.A.R.

-

"35’ - Problemi per il centrocampista francese: si scaldano, per precauzione, Bertolacci e Montolivo. 

-

"34’ - Primo cartellino giallo della partita: lo prende Benatia, per un intervento a centrocampo sulla caviglia di Bakayoko, che resta a terra dolorante. 

-

"34’ - Palla-gol per il Milan, con Suso che, dalla sinistra, si accentra e prova la conclusione a rete. Para a terra il portiere polacco Szczesny. 

-

"33’ - Azione tambureggiante della Juventus nei pressi dell’area rossonera. Alla conclusione arriva Dybala, il cui tiro, però, rimpallato, termina tra le braccia di Donnarumma. 

-

"29’ - Punizione dai 25 metri per la Juventus: tira Pjanić ma prende in faccia Zapata, che resta a terra contuso. 

-

"27’ - Cambio tattico nel Milan: Gattuso torna al 4-3-3, con Suso (a destra) e Castillejo (a sinistra), ad affiancare in attacco Higuaín. Çalhanoglu si sposta nella posizione di interno sinistro a centrocampo. 

-

"26’ - Cross di Cancelo dalla destra, colpo di testa di Mandzukić, parata facile di Donnarumma. 

-

"25’ - Fallo di Alex Sandro su Suso a metà campo: il Milan, ora, sembra alzare un po’ il baricentro e riorganizzarsi dopo il gol subito. 

-

"21’ - Calcio d’angolo per la Juventus: batte Dybala, Romagnoli duella con Chiellini ed allontana il pallone. Chiellini, però, riesce a crossare per Benatia, avanzato in posizione di centravanti: il colpo di testa del marocchino termina alto sulla traversa. 

-

"20’ - La Juventus abbassa il ritmo di gioco e prova qualche fiammata: i bianconeri gestiscono bene il match, il Milan fa fatica ad uscire in palleggio ed ad impostare trame di gioco ben articolate. 

-

"16’ - Cross dalla destra di Castillejo per Higuaín, ma la sfera non termina sulla testa dell’argentino, chiuso da Benatia. 

-

"13’ - Ronaldo viene servito in area rossonera, Romagnoli lo chiude bene: il pallone termina ancora a Mandzukić, che conclude a rete, ma svirgola la sfera che termina fuori. 

-

"11’ - Azione della Juventus in fotocopia rispetto alla rete: stavolta il cross è di Ronaldo, Mandzukić stacca, ma Romagnoli lo chiude in calcio d’angolo. Sul corner successivo, nessun problema per la retroguardia rossonera. 

-

"10’ - Reagisce subito il Milan, con un contropiede orchestrato da Higuaín. Il ‘Pipita’ prova a servire in area Castillejo, ma il suo suggerimento è arretrato. 

-

"8’ - JUVENTUS IN VANTAGGIO - Cross dalla sinistra di Alex Sandro, Mandzukić ruba il tempo a Ricardo Rodríguez e stacca di testa battendo Donnarumma. Milan-Juventus 0-1

-

"7’ - Punizione di Çalhanoglu dai 25 metri, innocua per Szczesny. 

-

"6’ - Ronaldo si libera sulla sinistra, si accentra e prova la conclusione dalla lunga distanza: palla alle stelle ed ancora fischi impietosi di San Siro. 

-

"5’ - Suso, sulla fascia destra, prova ad ubriacare di finte Alex Sandro ed a servire in area Castillejo, ma l’ex Villarreal è chiuso. 

-

"2’ - Fasi iniziali del match, il pubblico di ‘San Siro’ fischia Cristiano Ronaldo ad ogni tocco di palla. 

-

"SI COMINCIA!!! - Iniziata Milan-Juventus, posticipo della 12^ giornata di Serie A!

-

"Squadre in campo per l’inno della Serie A.

-

"Quasi tutto pronto per Milan-Juventus: squadre quasi in campo!

-

"Anche l’ex amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, ha voluto dire la sua nel pre-partita, in particolare sugli attaccanti Gonzalo Higuaín e Cristiano Ronaldo

-

"Importanti anche le parole diDavide Calabria, sponda rossonera, e del grande ex,Leonardo Bonucci, su quella bianconera.

-

"Nel prepartita, ha parlato il Presidente del Milan, Paolo Scaroni, ai microfoni di ‘Milan TV’: qui le sue dichiarazioni.

-

"Sono da poco ufficiali le formazioni con cui Milan e Juventus scenderanno in campo al ‘Giuseppe Meazza’. Vediamo insieme le scelte di Gennaro Gattuso e Massimiliano Allegri:"MILAN (4-4-2): G. Donnarumma; Abate, C. Zapata, Romagnoli, R. Rodríguez; Suso, Bakayoko, Kessié, Çalhanoglu; Castillejo, Higuaín. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Calabria, Simić, Bellanova, Laxalt, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Borini, Halilović, Cutrone. Allenatore: Gattuso."JUVENTUS (4-3-3): Szczęsny; Cancelo, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanić, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Mandzukić. A disposizione: Perin, Pinsoglio, De Sciglio, Barzagli, Bonucci, Rugani, Khedira, Cuadrado, Bernardeschi, Douglas Costa, Kean. Allenatore: Allegri.

-

"Amici di ‘PianetaMilan.it', benvenuti a ‘San Siro’, dove alle ore 20:30Milan e Juventus daranno vita al posticipo della 12^ giornata di Serie A. La grande classica del calcio italiano mette di fronte la quarta in classifica contro la capolista, per un big match dai tanti temi avvincenti e che promette spettacolo! Restate con noi per non perdervi neanche un minuto, un’azione della partita con la nostra diretta testuale!

Potresti esserti perso