COMPARAZIONE QUOTE

Champions, Milan-Dinamo Zagabria: quote a senso unico

comparazione quote partita Milan
La comparazione quote di Oddschecker sulla partita di Champions League tra Milan e Dinamo Zagabria: i bookies vedono una gara a senso unico

Matteo Ronchetti

Milan primo in campionato e deciso a prendersi la vetta della classifica anche nel Girone E di Champions League. Mercoledì alle 18.45, a San Siro arriva la capolista di questo raggruppamento, la Dinamo Zagabria. I croati sono stati la grande sorpresa del primo turno, con l’1-0 ottenuto sul Chelsea e che è costato la panchina a Tuchel. Settimana importante per la squadra di Pioli che dopo la sfida in ambito europeo, riceve domenica il Napoli per lo scontro diretto al comando della classifica di Serie A. Rossoneri con scelte obbligate in attacco, considerando gli infortuni di Rebic e Origi, a cui si aggiungono le assenze di Florenzi e Krunic, oltre ad Ibra.


ULTIMI RISULTATI IN CHAMPIONS

Milan in forma e con il morale alto. Prova di carattere a Marassi, nell’ultimo turno di campionato. Avanti 1-0, con la rete di Messias, i rossoneri restano prima in 10 per l’espulsione di Leao e poi subiscono il momentaneo pareggio della Sampdoria: ma grazie al rigore di Giroud si impongono 2-1. Tre punti che lanciano la formazione di Pioli al comando e ancora imbattuta dallo scorso 17 gennaio. In Champions League debutto stagionale con il pari alla Red Bull Arena di Salisburgo per 1-1. I croati come detto hanno iniziato la fase a gironi con il successo per 1-0 sul più quotato Chelsea. Dopo il lungo cammino nei preliminari, gli uomini di Ante Cacic hanno eliminato Shkupi, Ludogorets e Bodo/Glimt. In campionato, i balcanici sono in fuga dopo 9 turni:8 vittorie e un segno X, per 25 punti totali e 10 lunghezze di vantaggio sulla seconda. Tutto condito da 28 reti all’attivo e 10 al passivo.

I PRECEDENTI

Si tratta del settimo incrocio nelle Coppe tra Milan – Dinamo Zagabria, a distanza di 22 anni dall’ultima volta. Nel preliminare di Champions League, il Milan di Alberto Zaccheroni si impose su croati 3-1 a San Siro e poi 3-0 in trasferta. Complessivamente sono 4 i successi dei rossoneri, a fronte di un pareggio e di una sconfitta. Quest’ultimi due risultati sono arrivati nella Mitropa Cup del 1967, mentre nel 1973-74 le due formazioni si scontrarono in Coppa delle Coppe, nel primo turno, con i rossoneri campioni in carica. Doppio successo del Milan: 3-1 a San Siro e 1-0 nell’allora Jugoslavia. In totale, sono 10 le reti del Diavolo e tre quelle segnate dai rivali.

LE QUOTE DI MILAN-DINAMO ZAGABRIA

Il divario tecnico è indiscutibile e ha un peso specifico molto elevato nella considerazione degli operatori, come rilevato da OddsChecker. Una vittoria rossonera, quindi segno 1, varia fra 1.34 di Planetwin e 1.28 di Pokerstars Sport. Il segno X prende forma a 6.00 su Leo Vegas e scende a 5.75 su Novibet. Un successo croato decolla letteralmente in lavagna: Bet365 paga a 12, con Betfair che fa scendere la quotazione di un punto a 11. Passiamo all’Over 2.5, per una gara che promette reti sulla carta. Snai offre questa opzione a 1.60, la stessa di Goldbet. L’Under 2.5 risulta ovviamente sfavorito e paga 2.30 su Sisal. Concludiamo il nostro viaggio nelle quote, con il segno Gol. Una rete per parte vede lievitare la quota a 2.10 by LeoVegas e Bet365, con Better che scende a 1.95. Il No-Goal diventa quindi il favorito, con Sisal che lo banca a 1.82 e Betfair a 1.80.