news milan

SENSI: “Non voglio pensare al mercato. Verratti? Mi rivedo solo in me stesso”

Stefano Sensi, gioiello del Cesena (credits: GETTY Images)

Stefano Sensi, centrocampista del Cesena, ha rilasciato un'intervista alla Gazzetta dello Sport. Il giocatore è nel mirino anche del Milan

Gianluca Raspatelli

Stefano Sensi, centrocampista del Cesena, col suo talento ha attirato l'interessa di diversi club di Serie A, tra cui Milan, Inter e Juventus. Il giovane regista ha rilasciato un'intervista alla Gazzetta dello Sport.

Ecco le sue parole sul mercato: "Al mercato non faccio caso, mi voglio isolare, Penso solo al mio Cesena".

Sull'esperienza a Cesena, e la possibilità di arrivarci in Serie A: "Un anno in A in una piccola mi farebbe bene, se riuscissimo ad arrivarci col Cesena ne sarei contentissimo. Voglio crescere piano piano: un mattone dopo l'altro per fare un grande muro".

Sulle sue punizioni: "Non ho un modello, però guardo su Youtube quelle di Pirlo, Beckham e Juninho. Osservo com'è posizionato il piede al momento dell'impatto, com'è messo il corpo. Poi vado in campo e ci provo. Però farcela è un'impresa".

Sul paragone con Verratti: "Mi rivedo solo in me stesso. Non sono un giocatore affermato, ma sto lavorando per diventarlo".

Il suo centrocampo ideale: "Iniesta prima di tutto. Poi Verratti, che può giocare mezz'ala con me. Sarebbe un onore giocarci insieme".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso