Pedullà: “Giorni caldi sul fronte Higuain-Piatek. Il Genoa apre per il polacco…”

Pedullà: “Giorni caldi sul fronte Higuain-Piatek. Il Genoa apre per il polacco…”

L’esperto di mercato, Alfredo Pedullà, ha così parlato del mercato del Milan dagli studi di Sportitalia, in particolare sui movimenti di ieri di Leonardo

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Alfredo Pedullà, giornalista sportivo ed esperto di calciomercato, ha fatto il punto a Sportitalia della giornata di ieri del dirigente del Milan, Leonardo.

Ecco le sue parole: “Leonardo è rimasto in Italia per portarsi avanti con il Genoa per Piatek ma anche per controllare le situazioni Carrasco e Duncan. Non solo, si è lavorato anche il rinnovo di Zapata e, ovviamente per mantenere vivi i contatti con Preziosi. Il Genoa per Piatek chiede 40 milioni più 5-6 di bonus, probabilmente rinuncerebbe a una parte pur di avere il riscatto obbligato e garantito: Leonardo sta lavorando per questo. Il Genoa, che ha smentito la voce Balotelli (vicino al Marsiglia, ndr), riflette sul fatto che Piatek ora guadagni 500 mila euro, mentre il Milan gli offrirebbe il quadruplo a stagione: il polacco restasse scontento potrebbe essere un problema. Ecco perché il Genoa ha aperto alla cessione, ma a condizioni di totale garanzia sui pagamenti. Elliott è un fondo ricco, ma deve agire nei paletti del FPF: non avrebbe problemi a garantire e sta lavorando in questa direzione. Saranno giorni caldissimi sul fronte Higuain-Piatek. Inoltre, il Genoa ha rifiutato 35 milioni dal West Ham per l’attaccante polacco”.

RILEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI IERI: CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy