Panchina Milan, i rossoneri avevano pensato a Claude Puel

Panchina Milan, i rossoneri avevano pensato a Claude Puel

Secondo quanto riferito da France Football, il Milan aveva pensato di affidare la panchina a Claude Puel dopo l’esonero di Marco Giampaolo

di Renato Panno, @PannoRenato

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan, nonostante il cambio allenatore, non ha fatto il cambio passo sperato per cercare di raddrizzare fin da subito una stagione partita malissimo. Marco Giampaolo è stato esonerato e al suo posto è arrivato Stefano Pioli. Una soluzione che però, stando a quanto riferisce ‘France Football’, non è stata così immediata.

La dirigenza del Milan avrebbe infatti sondato il terreno per Claude Puel, allenatore francese attualmente al Saint-Etienne. Puel si è da poco accasato con i francesi e poteva sbarcare a Milano se la decisione fosse stata appannaggio del solo Ivan Gazidis. Il sudafricano infatti era un grande sponsor di Puel, ma ha dovuto riscontrare il parere sfavorevole di Paolo Maldini e Zvonimir Boban, che hanno preferito puntare su un allenatore italiano con più esperienza. Intanto ecco l’esito degli esami ai quali si è sottoposto Samu Castillejo, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy