Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO

Calciomercato Milan – Schira: “Origi, ecco l’offerta rossonera”

Divock Origi (attaccante Liverpool), obiettivo di calciomercato del Milan | AC Milan News (Getty Images)

Divock Origi è un obiettivo di calciomercato del Milan. L'attaccante belga, classe 1995, può arrivare a parametro zero la prossima estate

Daniele Triolo

Divock Origi, come noto, è un obiettivo di calciomercato del Milan. Il club rossonero, infatti, ha messo gli occhi addosso all'attaccante belga, classe 1995, il cui contratto con il Liverpool scadrà il prossimo 30 giugno.

 Divock Origi (attaccante Liverpool) durante Milan-Liverpool 1-2 (Champions League 2021-2022) | AC Milan News (Getty Images)

Ci sono dei negoziati in corso tra Paolo Maldini, Frederic Massara e l'entourage di Origi per cercare di arrivare ad una rapida conclusione della trattativa. Su Origi, infatti, ci sono anche Napoli, Atalanta e molti club della Premier League inglese. Il collega Nicolò Schira, molto bene informato sul calciomercato del Milan e non soltanto, ha parlato di Origi fornendo gli ultimi, importanti aggiornamenti sulla situazione dell'ex Lille e Wolfsburg.

"Dialoghi in corso per Divock Origi al Milan a parametro zero in estate - ha scritto Schira in un post pubblicato sul suo account ufficiale del popolare social network 'Twitter' -. Fissato un nuovo appuntamento tra Maldini ed il suo agente nei prossimi giorni per provare a trovare un accordo".

Ma quanto vorrebbe riconoscere il Diavolo ad Origi? Schira ha specificato: "Il Milan è pronto ad offrire un contratto di 4 anni (quindi fino al 30 giugno 2026, n.d.r.) con uno stipendio di 3,5 milioni di euro netti a stagione". Che sia, dunque, il primo cambio offensivo del Liverpool di Jürgen Klopp il nuovo centravanti rossonero?

Al giocatore un'esperienza in Serie A farebbe piacere. Ed a queste condizioni, il Diavolo può farsi trovare pronto. Milan, il nuovo bomber arriva dalla Liga? Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di