Calciomercato Milan – Rinnovo di Donnarumma: può slittare a fine mercato

Calciomercato Milan – Rinnovo di Donnarumma: può slittare a fine mercato

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Secondo la Gazzetta dello Sport, il rinnovo di Gigio Donnarumma potrebbe slittare al termine del mercato

di Alessio Roccio, @Roccio92
Gianluigi Donnarumma Milan rinnovo calciomercato

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Ha terminato la stagione nei migliori dei modi Gigio Donnarumma, salvando miracolosamente un colpo di testa ben indirizzato di Faragò e tenendo la porta inviolata per la 13esima volta in campionato. Terminata la stagione, ora la volontà del ragazzo e del Milan è quella di raggiungere al più presto il rinnovo del contratto in scadenza nel 2021.

La volontà della dirigenza – Maldini e Massara in primis – è stata dichiarata più volte, con la società che vorrebbe fare di Gigio una bandiera e un simbolo di questo Milan. Allo stesso tempo Donnarumma ha chiesto esplicitamente al suo procuratore Mino Raiola di voler restare in rossonero, anche perché in questa complicata stagione è difficile che ci sia un club europeo disposto a fare un grosso investimento per un portiere.

Tutti gli indizi portano ad un rinnovo dunque, che potrà essere fino al 2022 o al 2023. L’ostacolo principale è, tuttavia, quello riguardante la clausola rescissoria. Raiola la vorrebbe inserire piuttosto bassa per favorire un’asta il prossimo anno, mentre il Milan è contrario all’inserimento, ma se proprio deve accettare la vorrebbe di almeno 50 milioni. Su questo punto si tratterà ad oltranza ed è per questo motivo che per la Gazzetta il rinnovo potrebbe arrivare addirittura al termine della sessione di mercato estiva (5 ottobre).

La priorità ad oggi è il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic il cui contratto è terminato con la fine della stagione 2019-20.

QUESTE LE ULTIME SUL RINNOVO DELLO SVEDESE>>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy