Calciomercato Milan – Quante grane con Raiola: i prossimi mesi saranno caldissimi

Mino Raiola gestisce gli interessi di molti importanti giocatori del Milan. I prossimi mesi saranno caldissimi riguardo la situazione di alcuni di loro

di Renato Panno, @PannoRenato

CALCIOMERCATO MILAN – Come riporta, ‘Tuttosport’, oggi in edicola, nei prossimi mesi il Milan e Mino Raiola avranno molto su cui discutere. Tra rinnovi, prolungamenti di contratto e possibili cessioni, ci sarà da trattare in più occasioni con il procuratore italo-olandese, che cura gli interessi di molti giocatori rossoneri. Uno dei casi che sarà oggetto di attenzione con più urgenza è quello relativo all’eventuale rinnovo di Giacomo Bonaventura. Il numero 5 è ritornato in campo dopo un anno dal suo infortunio e ha subito stupito in quanto a condizione fisica, mettendo a segno due gol contro Napoli e Bologna. Un exploit momentaneo però, perché Bonaventura si è spento lentamente e adesso non riesce a trovare spazio nell’undici titolare di Stefano Pioli.

Le parti non avevano ancora stabilito un incontro per il rinnovo, perché aspettavano di valutare la sua condizione fisica, che non sembra ancora ottimale. Ancora non si muove una foglia, non c’è nessun summit in programma e ci sarà da capire se il giocatore verrà liberato a parametro zero come successo con Ignazio Abate. L’uomo di Raiola per eccellenza si chiama Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese ha dato una spinta in più ad una squadra che aveva perso la bussola dopo il pesante ko contro l’Atalanta. Il suo è un contratto di sei mesi con opzione di rinnovo per un altro anno: cosa succederà a fine stagione?

Altra situazione delicata riguarda Gianluigi Donnarumma che, insieme al fratello Antonio, andrà in scadenza nel 2021. Il portiere ha ancora un’intera carriera davanti e sta migliorando a vista d’occhio. Bisogna capire in che modo verrà discusso il tutto, ma la trattativa si preannuncia tutt’altro che semplice.

Anche il capitano Alessio Romagnoli fa parte della scuderia di Mino Raiola. Il numero 13 ha il contratto in scadenza tra due anni e mezzo ma, a più riprese, ha dimostrato di non voler creare eccessivi problemi ai piani alti del Milan. Infine Jesus Suso, non ancora un suo assistito in maniera ufficiale. In questo caso Raiola veste i panni del consigliere. C’è una discreta mole di materiale su cui lavorare dunque, per questo motivo i prossimi mesi diranno molto sul futuro di molti pilastri di questo Milan. Intanto ecco le parole di Pantaleo Corvino sul potente agente, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy