Calciomercato Milan – Per l’attacco spunta Azmoun, ma in cima rimane Jovic

Calciomercato Milan – Per l’attacco spunta Azmoun, ma in cima rimane Jovic

MERCATO MILAN – Come riportato questa mattina dalla Gazzetta il Milan cerca una punta per la prossima stagione: spunta l’idea Azmoun dello Zenit

di Alessio Roccio, @Roccio92
Azmoun calciomercato Napoli

MERCATO MILAN – Il Milan cerca punti e punte. Per i primi c’è poco tempo e alla ripresa del campionato dovrà cercare di conquistarne il più possibile in poco tempo, mentre per le seconde il lasso del tempo è decisamente più considerevole. Sempre in attesa di capire il futuro di Zlatan Ibrahimovic, il club rossonero si sta muovendo per cercare alternative di livello allo svedese.

Nelle ultime ore, come riporta questa mattina la Gazzetta dello Sport, il Milan avrebbe avviato contatti con l’agente Fali Ramadani che detiene il cartellino di diversi calciatori in orbita rossonera. Il primo è ovviamente Ante Rebic il cui destino sarà discusso al termine della stagione. Ma tra gli altri l’ultima idea porta al nome di Sardar Azmoun, attaccante iraniano dello Zenit San Pietroburgo. Secondo fonti russe, lo Zenit valuterebbe il calciatore non meno di 30 milioni, con un possibile sconto a 25 causa crisi mondiale per il Coronavirus.

Il nome più caldo, tuttavia, rimane quello di Luka Jovic, in uscita dal Real Madrid e assistito sempre da Ramadani. L’attaccante serbo è uno degli esuberi più costosi del club spagnolo, ma l’idea potrebbe essere quella di prenderlo in prestito biennale con obbligo di riscatto ad una cifra accessibile (30 milioni?), quando l’ex Eintracht Francoforte peserà molto meno sul bilancio del club di Florentino Perez. Il Milan necessita di un attaccante importante per il futuro, perché Ibrahimovic rimane sempre un’incognita e il prolungamento di contratto sempre meno probabile. Intanto, ieri ha parlato l’agente di Musacchio: ecco cosa ha rivelato>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. serzsoko_396 - 1 mese fa

    Prezzo esagerato per uno di 25 anni, iraniano (Iran e` nota per essere la patria dei campioni), che ha fatto 14 partite quest`anno, partendo spesso dalla panchina, con delle interessanti qualita` senza dubbio, ma anche con alcune lacune da non far finta di nulla…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy