Calciomercato Milan – Mandzukic-Ibrahimovic, un Milan di giganti | News

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Contratto di sei mesi, con obiettivo Champions League, per l’ex juventino Mario Mandzukic. Rinnovo in caso di Champions

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Mario Mandzukic

Calciomercato Milan: Mandzukic da ieri sera a Milano

 

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILANMario Mandzukic aveva lasciato l’Italia, controvoglia, nel dicembre 2019. Vi rientra adesso, come sottolineato da ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola, dalla porta principale. E per lui, di certo, è una soddisfazione non da poco.

Il Milan ha colto al volo l’opportunità di prendere Mandzukic. Il club rossonero ha puntato, oltre che sulle sue indubbie qualità tecniche, anche sull’orgoglio del centravanti croato. Da settimane, in casa rossonera, si parlava della possibilità di prendere un vice di Zlatan Ibrahimovic e non è un mistero come la dirigenza del Milan abbia ponderato bene questa mossa prima di entrare in azione.

La svolta per Mandzukic quale secondo colpo del calciomercato invernale del Milan è arrivata sabato sera, quando il comitato rossonero ha espresso, all’unanimità, il gradimento per l’ingaggio dell’ex attaccante della Juventus. La decisione del management, però, ha evidenziato la ‘rosea‘, è stata preceduta da numerosi ed importanti consulti.

Il tecnico Stefano Pioli ha dato semaforo verde, così come lo stesso Ibrahimovic. Particolare, questo, da non sottovalutare, visto che il Milan si trova in una stagione dove il gruppo è molto compatto. Le riflessioni su Mandzukic sono state fatte per questo motivo: i rossoneri volevano rinforzare l’organico, senza, però, alterare gli equilibri e l’armonia della squadra di Pioli.

Mandzukic, dal canto suo, ha rifiutato tante destinazioni (in Serie A, la Fiorentina ed il Bologna) pur di rimettersi in gioco al Milan. Per lui, quella rossonera rappresenta una grandissima chance di rilancio. Giovanni Branchini, suo intermediario di fiducia, ha seguito la trattativa e il croato, rapidamente, ha trovato l’accordo con il club di Via Aldo Rossi.

Firmerà un contratto fino al 30 giugno da 1,8 milioni di euro netti. Il Milan, però, si è riservato l’opzione di prolungare il contratto anche per la stagione 2021-2022 a patto, però, che si verifichino due condizioni: l’ingresso dei rossoneri nella prossima edizione della Champions League e, logicamente, un rendimento di Mandzukic all’altezza delle aspettative.

Mandzukic, insieme al suo preparatore atletico, si è allenato molto in questi mesi ed è in ottime condizioni fisiche. Naturalmente, poi, ci vorrà un po’ di tempo per mettersi al pari dei compagni sui terreni di gioco di Milanello. Ma, senza dubbio, con Mandzukic e Ibrahimovic, adesso c’è un Milan di giganti in corsa per il titolo. Calciomercato Milan: dalla Premier League il difensore del futuro? Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy