Calciomercato Milan – Cessione Rodríguez: cifre ed impatto a bilancio

Calciomercato Milan – Cessione Rodríguez: cifre ed impatto a bilancio

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Lo svizzero Ricardo Rodríguez ceduto ufficialmente dal Milan al Torino. Gli effetti sulle casse del club rossonero

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb
Ricardo Rodriguez calciomercato cessione Torino

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Dopo il prestito al PSV Eindhoven e il mancato riscatto, Ricardo Rodríguez ha fatto ritorno al Milan, ma nella giornata odierna è stato ufficializzato al Torino.

Il destino del terzino svizzero è dunque lontano dai colori rossoneri, alla luce del contratto in scadenza tra un anno (30 giugno 2021) e dell’intenzione del calciatore di giocare per non perdere i prossimi Europei.

Il Milan, per cedere lo svizzero, non si è voluto allontanare molto dal valore netto del calciatore, che al 30 agosto prossimo sarà iscritto a bilancio per una cifra pari a € 2.956.195.

La società rossonera ha voluto evitare la minusvalenza e per questo ha chiesto al club di Urbano Cairo una cifra compresa tra i 3 e i 3,5 milioni di euro. Il club granata ha accettato e dopo vari incontri a Casa Milan si è arrivati al giusto accordo.

La cessione di Ricardo Rodríguez garantisce alle casse del Diavolo un cospicuo risparmio. Considerata la somma di ammortamento annuo (€ 2.956.195 alla data del 30 agosto) e lo stipendio lordo restante (€ 2.625.000), il Milan risparmierà dal suo addio qualcosa come € 5.581.195.

Più, naturalmente, l’incasso che il club realizzerebbe dalla cessione del suo cartellino, per un totale certamente superiore agli 8,5 milioni di euro. Una cifra complessiva importante, che i rossoneri potrebbero reinvestire su un giovane talento da valorizzare alle spalle di Theo Hernández. POSSIAMO PERÒ GIÀ ESCLUDERE UN NOME DAL NOVERO DEI CANDIDATI >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy