Calciomercato Milan – Cessione Castillejo? Cifre ed impatto a bilancio | News

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Samuel ‘Samu’ Castillejo, classe 1995, ha vissuto un 2020 tutto sommato positivo in rossonero. Ma potrebbe andare via

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb
Samu Castillejo AC Milan

Calciomercato Milan, cosa succede se parte Castillejo

 

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Negli equilibri della formazione rossonera Alexis Saelemaekers si sta rivelando fondamentale, riducendo drasticamente gli spazi a disposizione di Samuel ‘Samu’ Castillejo.

Anche per questo motivo nelle scorse settimane il club aveva sondato il terreno per una sua cessione, con la possibilità di arrivare ad un altro esterno. L’infortunio di Zlatan Ibrahimović cambia le strategie, ma la situazione dello spagnolo resta in continua evoluzione.

Al 30 dicembre 2020, infatti, l’ex Málaga e Villarreal avrà un valore netto a bilancio di 9,3 milioni. Una cifra abbordabile per i club a lui interessati, specie quelli spagnoli, che farebbero carte false per riportarlo in Liga. Dinanzi ad un’offerta congrua – dai 10 milioni in su – il Milan ci ragionerebbe seriamente, anche in virtù della possibile plusvalenza.

L’addio di Castillejo sarebbe inoltre una delle operazioni plausibilmente più redditizie in uscita, non solo per il cartellino. Il costo totale dello spagnolo per la seconda parte di stagione è di 3,2 milioni (1,87 di ammortamento, 1,3 di stipendio), non proprio una cifra bassa.

I rossoneri potrebbero pertanto anche pensare di sacrificare il numero 7 per arrivare ad un vice Ibra. Un’ipotesi al momento, da certificare, ma che non può certo essere scartata. TUTTE LE NEWS PIÙ IMPORTANTI SUL CALCIOMERCATO MILAN >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy