Calciomercato Lazio – Acerbi sbotta: “Il rinnovo non è più nella mia testa”

Calciomercato Lazio – Acerbi sbotta: “Il rinnovo non è più nella mia testa”

ULTIME NOTIZIE MERCATO LAZIO – Francesco Acerbi, ex Milan e colonna della difesa della Lazio, è insoddisfatto dell’atteggiamento del club nei suoi confronti

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Francesco Acerbi Lazio

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO LAZIO – Scoppia il caso Francesco Acerbi in casa Lazio. Ieri, infatti, il difensore dei biancocelesti, dal ritiro della Nazionale Italiana, ha sbottato contro il club di Claudio Lotito ai microfoni di ‘Rai Sport‘.

Acerbi furioso per la questione rinnovo

 

La polemica è stata riportata, questa mattina, da ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola. La questione che ha fatto arrabbiare il numero 33 della compagine capitolina è quella relativa al rinnovo del suo contratto con la Lazio, attualmente in scadenza il 30 giugno 2023.

Le cifre dell’attuale contratto

 

Acerbi, come ha spiegato la ‘rosea‘, percepisce 1,8 milioni di euro netti a stagione. Un ingaggio stabilito nel 2018, nel momento dell’arrivo del difensore nella Capitale. Stipendio che, ad oggi, è molto più basso di quelli garantiti ai big della squadra di Simone Inzaghi.

Acerbi, le cifre ipotizzate per il nuovo contratto

 

Nei mesi scorsi si era parlato, poi, di un prolungamento fino al 30 giugno 2025. E, quando la trattativa è effettivamente partita, qualche giorno fa, la Lazio ha proposto ad Acerbi un adeguamento dell’ingaggio, che diventerebbe, nelle intenzioni della società, di 2,5 milioni di euro netti a stagione.

Le dichiarazioni del difensore della Lazio

 

Il giocatore, però, si aspettava di ricevere un trattamento diverso dal club romano. “Ho letto cose non vere, sia sull’offerta ricevuta sia sulle cifre – ha detto Acerbi alla ‘Rai‘ -. Credo di aver portato sempre rispetto nei confronti della società e mi aspetto un minimo di rispetto anche io. Almeno che se ne parli nelle sedi opportune”.

“Mi ha dato fastidio – ha concluso Acerbi -. Se questo è l’atteggiamento che hanno e se andranno avanti così, forse il rinnovo non sarà più nella mia testa”. La Lazio potrebbe dunque decidere di tirare dritto con Acerbi senza rinnovo di contratto, giacché quello attuale scadrà quando il calciatore avrà 35 anni.

Acerbi, interesse di Inter e Napoli

 

È anche vero, però, che avere un leader della squadra deconcentrato e sul piede di guerra non è certo un buon viatico per la stagione della Lazio che si riaffaccerà in Champions League dopo 13 anni dall’ultima volta. Inter e Napoli, oltretutto, hanno espresso interesse per Acerbi. CLICCA QUI PER LE ALTRE NEWS SUL CALCIOMERCATO DELLA LAZIO >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy