Brahim Diaz si presenta: “Orgoglio Milan”. Lo spagnolo prende la 21

Brahim Diaz si presenta: “Orgoglio Milan”. Lo spagnolo prende la 21

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Da ieri sera Brahim Diaz è ufficialmente un nuovo giocatore del Milan. Primo allenamento con la squadra di Pioli

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Brahim Diaz

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILANBrahim Diaz è un nuovo giocatore del Milan. Nella serata di ieri, infatti, il club rossonero ha ufficializzato il prestito dal Real Madrid. Niente diritto di riscatto e controriscatto dunque, ma probabilmente le parti ne riparleranno durante la stagione.

Il primo allenamento di Brahim Diaz

Alla fine è andata proprio come vi avevamo anticipato noi di Pianetamilan.it. Brahim Diaz rinforza la trequarti di Stefano Pioli e lo spagnolo potrebbe essere già molto utile nei preliminari di Europa League, vista la squalifica di tre giornate per Ante Rebic. “Orgogliosamente rossonero”. E’ questo il commento del giocatore nel post che ha pubblicato su Instagram. Ieri primo allenamento in cui ha conosciuto il tecnico Stefano Pioli e il resto della squadra rossonera.

Numero di maglia

Brahim Diaz ha scelto maglia numero 21, cioè quella che ha indossato Zlatan Ibrahimovic nella passata stagione. L’ufficialità dello spagnolo è arrivata prima di Sandro Tonali, che svolgerà probabilmente la settimana prossima le visite mediche. Ora non resta che completare il centrocampo, con Bakayoko che è in pole position, anche se Maldini valuta delle alternative (ieri c’è stato l’incontro tra il direttore dell’area tecnica e l’agente di Florentino Luis).

Esordio stasera per Brahim Diaz

Brahim Diaz, come detto, ha svolto ieri il suo primo allenamento con la squadra rossonera, tuttavia giocherà probabilmente qualche minuto nell’amichevole contro il Monza di Berlusconi e Galliani (diretta tv su Italia 1 alle 20:45). Zlatan Ibrahimovic guiderà ancora una volta l’attacco rossonero dopo il test contro il Novara di mercoledì scorso a Milanello. Con tanti nazionali assenti, il neo acquisto rossonero sarà uno degli osservati speciali, anche perchè in tribuna non ci saranno né Berlusconi e né Galliani, con l’ex presidente rossonero ricoverato al San Raffaele per il manifestarsi dei sintomi del coronavirus.

ECCO LE ALTERNATIVE A BAKAYOKO >>>

ECCO LE PAROLE DI PAOLO MALDINI >>>

TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy