Mirabelli valuta le alternative ad Aubameyang

Mirabelli valuta le alternative ad Aubameyang

Calciomercato – Il Milan studia il mercato degli attaccanti. Ci sono tante squadre con budget più alti dei rossoneri. L’effetto domino sarà immediato. Ora serve pazienza

di Redazione

La prima scelta è sempre Pierre Emerick Aubameyag, ma la strada sembra in salita e la concorrenza pare avere più armi rispetto al Milan. Così Massimiliano Mirabelli sta studiando le alternative. In cima alla lista c’è Alvaro Morata. Anche lo spagnolo ha pretendenti di prim’ordine però. E guadagna già tanto: circa 7,5 milioni a stagione. Con Zidane non c’è feeling, ma il Real lo metterà in vendita?, si chiede la Gazzetta dello Sport oggi.

Il Milan sa che il giocatore tornerebbe volentieri in Italia, specialmente a Milano. Ma Chelsea e Manchester United hanno un budget di mercato superiore a quello dei rossoneri, la Premier è un’attrattiva enorme e anche la participazione alla prossima Champions League. Insomma, il Milan non parte proprio favorito.

Mirabelli studia tutte le piste percorribili, consapevole anche che l’effetto domino sarà immediato e particolarmente importante. Il mercato degli attaccanti sarà interessante quest’anno e andrà di pari passo con quello degli allenatori. Potrebbero cambiare diverse panchine in Europa e saranno proprio gli allenatori ad influire, direttamente o indirettamente, sul destino di molti giocatori. Al Milan non resta che aspettare, conclude la rosea, per non spendere a casaccio.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato, Milan e Fiorentina su Mascarenhas

Fassone e Mirabelli, mercato banco di prova: gli obiettivi

Calciomercato – Duello con la Juve per Conti

Ag. Insigne: “Sì, avevo incontrato Mirabelli..”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram  ///  Google Plus ///  Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy