Milan, il sogno è Benzema. Kalinic e Dzeko le alternative

Pasquale Campopiano, noto giornalista che ha seguito le vicende del closing rossonero, ha scritto sul proprio blog il punto sul mercato in entrata del Milan

di Nicholas Reitano, @NicoReitano

Il noto giornalista, Pasquale Campopiano, ha parlato sul suo blog personale dei possibili acquisti da parte della nuova dirigenza del Milan. “Si è parlato molto di un approccio con il ds  del Torino Petrachi per il gallo Belotti, l’uomo dei sogni dei tifosi rossoneri – ha trascritto Campopiano -. Ma Urbano Cairo non sposta la sua richiesta di un millimetro: i 100 milioni della clausola rescissoria vanno pagati sull’unghia. E allora Mirabelli e Fassone sono andati decisamente a caccia di un grande nome per l’attacco del Diavolo, anche perché nelle intenzioni della nuova proprietà nel caso arrivasse l’offerta giusta, Bacca verrà ceduto. Le indiscrezioni parlano di un attaccante ‘forte, molto forte’, di un nome che i tifosi in questo momento non si aspettano: qualcosa escluderebbe i tanto circolati  Morata e Aubameyang. Di certo a chi scrive risulta che in passato quello di Cavani è stato un nome rimbalzato tra Milano e Pechino, ma el matador ha rinnovato con il Psg. Chi potrebbe essere allora? C’è un altro profilo che da tempo solletica la fantasia della nuova proprietà cinese ed è quello di Karim Benzema, il campione del Real Madrid. Tutto potrebbe essere più chiaro dopo la finale di Champions con la Juve a Cardiff. Il viaggio recente a Madrid di Mirabelli potrebbe essere servito anche per avvicinarsi al francese. Difficile, ma non impossibile. Restano altre due piste calde da battere: quelle che porterebbero a uno tra Dzeko e Kalinic. Quel che appare certo è che il prossimo Milan avrà un attaccante top lì davanti”.

LEGGI TUTTE LE NOSTRE NEWS DI CALCIOMERCATO

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy