Ex Milan, Pazzini al palo: ingaggio troppo alto

Ex Milan, Pazzini al palo: ingaggio troppo alto

Giampaolo Pazzini, panchinaro di lusso del Verona, non riesce a cambiare squadra. A causa dell’ingaggio molto alto infatti le interessate desistono

di Michele Neri, @micheleneri98

E’ il classico attaccante da doppia cifra che può salvare una “piccola” di Serie A, eppure ora sembra destinato a rimanere dove non gioca. La triste storia di Giampaolo Pazzini, ex di Milan e Inter, ha dell’incredibile. Il centravanti non trova spazio nella formazione titolare di Pecchia, molti lo vogliono, ma queste desistono quando vengono a conoscenza del suo attuale stipendio. Il “Pazzo” guadagna troppo per le casse di una qualsiasi squadra del ceto medio, come sostiene Il Corriere di Verona. Dopo la stagione di protagonista in Serie B, arricchita con 23 gol, l’attaccante con un passato illustre pure in Nazionale si immaginava sicuramente una stagione diversa da quella che sta vivendo. Solo 18 presenze, delle quali 5 da titolare e le restanti da subentrato. Un bottino scarno.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Torino, Cairo non ha dubbi: “Ho Niang, a che mi serve Pazzini?”

Verona, il D.S. Fusco a PS: “Pazzini sta meglio. Mercato? Presto per pensarci”

Milan, se ti segna Pazzini son sempre dolori

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy