Donnarumma: “I miei interessi vanno rappresentati al meglio”

Donnarumma: “I miei interessi vanno rappresentati al meglio”

Arrivano altri dettagli sull’intervista di Donnarumma. Vuole restare, sì, ma sottolinea anche sia giusto che i propri interessi vengano rappresentati bene.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Ieri c’è stata l’anticipazione, oggi è uscita l’intervista completa a Gianluigi Donnarumma da parte di GQ. Come noto, Gigio ha confermato la volontà di restare al Milan e ha confessato di stare cercando casa a Milano in centro, ma ha anche espresso il proprio punto di vista su Mino Raiola e su come sia importante venga rappresentato al meglio: “Io sono molto legato al Milan. Sono sereno, perché tutte le parti in causa conoscono la mia volontà. Ho scelto apposta il migliore… Scherzi a parte, con Mino e con Enzo Raiola, il primo a notarmi, formiamo una squadra insieme alla mia famiglia. I dirigenti del Milan sono nuovi, ci si deve conoscere. La mia priorità è nota, ma è giusto che i miei interessi vengano rappresentati al meglio. Mi sento pronto per prendere casa, anche se a volte discuto con i miei che non mi considerano maturo. Sto cercando un appartamento grande, dove ci sia spazio per tutti i miei cari. Il centro di Milano è bellissimo, lo cerco lì”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Fassone: “Spero resti Donnarumma, c’è qualcuno di mezzo”

Donnarumma prende tempo, il Milan spinge per il sì

Buffon: “Donnarumma? Ho parlato con lui, ha bisogno di serenità”

SEGUICI SU: Facebook///Twitter///Instagram///Google Plus///Telegram

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peraskov - 3 anni fa

    e quasi 5 milioni all’anno per 5 anni non rappresentano abbastanza bene “i suoi interessi”?? Questo parla come un commerciante, non come uno che ha a cuore il Milan, parla come Raiola, con il quale non a caso dice di formare “una bella squadra”! (sic!). Uno così meglio perderlo che trovarlo! Vendiamolo subito, per carità!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy