news milan

De Laurentiis: “Lapadula al Milan avrà meno visibilità”

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli (credits: GETTY images)

De Laurentiis non sembra aver preso benissimo il "no" di Lapadula al Napoli. Per giustificare la scelta del giocatore ha parlato di meno pressioni al Milan.

Stefano Bressi

Il Milan ha preso Gianluca Lapadula, ora è ufficiale. I rossoneri hanno sbaragliato la concorrenza di molti club di Serie A: dal Sassuolo al Genoa, passando per la Juventus. Ma soprattutto quella del Napoli, il club che sembrava più vicino al tesseramento di Lapadula. Poi si è inserito il Milan ed è saltato tutto.

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, non l'ha presa benissimo e ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha detto: "Chi può fare il titolare altrove non viene a fare panchina qua. Voglio solo gente innamorata di Napoli e poi l'allenatore deve essere libero di scegliere modulo e giocatori. Non devono essere i nuovi acquisti a chiedere le modalità di impiego. Lapadula ha scelto il Milan, un club che si sta ricostruendo: giocherà di più, ma avrà meno visibilità. Problemi suoi. Tanti auguri a lui e che Dio lo protegga".

Insomma, un po' di frustrazione c'è per questo rifiuto, specialmente considerando che sia arrivato quasi alla fine della trattativa. Lapadula vestirà di rossonero al Milan, il Napoli cercherà qualche altro rinforzo. De Laurentiis dovrà cercare qualche altra pedina, ma questi sono "problemi suoi".

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI:

tutte le notizie di

Potresti esserti perso