Dalla Spagna – Manchester United sulle tracce di Gerard Deulofeu

Dalla Spagna – Manchester United sulle tracce di Gerard Deulofeu

Gerard Deulofeu, esterno offensivo dell’Everton in prestito al Milan, potrebbe far ritorno in Premier League, ma per giocare con i ‘Red Devils’: il punto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Lo straordinario impatto di Gerard Deulofeu nel campionato italiano non ha lasciato insensibile il cuore di José Mourinho, manager del Manchester United, il quale, secondo quanto riportato dal popolare media iberico ‘Don Balón’, sarebbe seriamente intenzionato ad acquisire il cartellino dell’esterno offensivo in vista della prossima stagione.

La situazione contrattuale di Deulofeu, al momento, appare piuttosto chiara: in prestito al Milan fino al prossimo 30 giugno, ha ancora un altro anno di contratto con l’Everton, sua società d’appartenenza. Nel mezzo, c’è il Barcellona, che ha la facoltà, versando 12 milioni di euro quale ‘diritto di riacquisto’ entro fine giugno, di riportarlo a casa, nel club dove è nato e cresciuto calcisticamente.

Il numero 7 del Milan, dunque, si trova ora tra più fuochi: per ‘Tribal Football’, il Manchester United sarebbe pronto ad offrirgli un maxi ingaggio per convincere Deulofeu a spostarsi ad ‘Old Trafford’, l’Everton appare ora deciso a puntare su di lui come titolare fisso visto come si è rivalutato a Milano, il Barcellona vorrebbe esercitare la ‘recompra’ ed il Milan, naturalmente, tenerlo in squadra. Il suo destino, presumibilmente, si deciderà a breve giro di posta.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

L’Olympique Marsiglia vuole Gerard Deulofeu

Dalla Spagna – Barcellona diviso sul ritorno di Deulofeu

D.T. Barcellona: “Deulofeu? Mi piace molto, potrebbe tornare qui”

Dalla Spagna – Messi non vorrebbe il ritorno di Deulofeu al Barcellona

Deulofeu, la figlia Sara è già rossonera

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy