Dalla Polonia – Milan sul difensore centrale Bielik: le ultime

Dalla Polonia – Milan sul difensore centrale Bielik: le ultime

Krystian Bielik, classe 1998, polacco di proprietà dell’Arsenal nell’ultima stagione in prestito all’Arsenal, sarebbe entrato nel mirino del club rossonero

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Secondo quanto riportato, in Polonia, dal ‘Przeglad Sportowy‘, il Milan sarebbe sulle tracce di Krystian Bielik, classe 1998, difensore centrale polacco di 189 centimetri di proprietà dell’Arsenal ma che ha trascorso l’ultima stagione in prestito nella fila del Charlton Athletic, nella League One inglese, conquistando la promozione in Championship.

Bielik è reduce da un’ottima stagione anche a titolo personale: 35 gare tra campionato e coppe nazionali, 5 gol e 2 assist all’attivo. In più, ha preso parte, con la Polonia Under 21, agli Europei di categoria che si sono svolti, nello scorso mese di giugno, proprio in Italia ed è stato, come si ricorderà, nostro malgrado, il ‘match-winner‘ biancorosso in occasione dell’unica sconfitta degli Azzurrini di Luigi Di Biagio nel torneo (0-1).

Per il quotidiano polacco, Bielik, tornato all’Arsenal per fine prestito, non resterà alla corte di Unai Emery e cerca una nuova sistemazione per poter giocare con maggior continuità: il Milan avrebbe già parlato, proprio in occasione dei Campionati Europei, con il suo agente, Cezary Kucharski, ex calciatore polacco, presentando al ragazzo un’offerta economica interessante e ottime prospettive. I negoziati, poi, sono stati temporaneamente sospesi perché, al Milan, sono stati più impegnati a rifare la dirigenza ed affidare la guida tecnica a Marco Giampaolo.

Il giocatore polacco ha piedi molto educati, è in grado di impostare l’azione da dietro e, all’occorrenza, può anche giocare da regista difensivo davanti la retroguardia. Un calciatore che, nell’organico del Diavolo di Giampaolo, potrebbe fare molto comodo. Bielik avrebbe appreso con interesse della proposta del Milan, giudicandola un passo importante per la carriera e, qualora i rossoneri accelerassero, potrebbe essere lui il rinforzo tanto atteso.

L’Arsenal, però, non intenderebbe, al momento, cederlo a titolo definitivo, bensì in prestito, magari, prima, allungandogli il contratto in scadenza il 30 giugno 2021. Esisterebbe, però, la possibilità che Bielik raggiunga il suo connazionale, Krzysztof Piatek, in maglia rossonera. Intanto, però, è arrivato Rade Krunic: per le sue prime parole in rossonero, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy