Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Calciomercato Milan – Paquetà, la rivelazione del Flamengo sul prezzo

Lucas Paqueta, centrocampista del Milan (credits: GETTY Images)

Lucas Paquetà è costato più di quanto si pensasse al Milan. La rivelazione arriva dal Presidente del Flamengo Eduardo Bandeiro, che parla dei costosi bonus

Giacomo Giuffrida

CALCIOMERCATO MILAN - Una rivelazione sul prezzo d'acquisto di Lucas Paquetà, passato nel gennaio 2019 dal Flamengo al Milan, arriva direttamente dal Presidente del club brasiliano. Ai microfoni di ESPN Brasil, Eduardo Bandeiro ha ammesso che il costo di Paquetà è maggiore di quanto si pensi.

Il fantasista brasiliano, fortemente voluto dal connazionale Leonardo, all'epoca dirigente del Milan, era costato circa 35 milioni di euro (i colleghi di Transfermarkt scrivono di 38,4 milioni). Almeno questa è la cifra che in via ufficiale è stata comunicata alla stampa. Ma il Presidente del Flamengo rivela: "Lo abbiamo venduto per 35 milioni. Ma i bonus porteranno l’incasso del Flamengo a 45 milioni di euro".

Nessun riferimento circa il bonus e come eventualmente verrà ottenuto dal club brasiliano. Forse era inerente alle presenze del calciatore o agli obiettivi di squadra. Resta il fatto che il Milan potrebbe dover sborsare altri 10 milioni per Paquetà, il che porterebbe il costo totale a 45 milioni. Una cifra altissima che crea grossi problemi al club rossonero in caso di cessione futura. Il rischio di una minusvalenza è altissimo.

Se Paquetà fosse iscritto a bilancio per 45 milioni di euro, una stagione e mezzo dopo, ovvero a giugno 2020 (all'apertura del calciomercato estivo), servirebbe venderlo ad oltre 35 milioni per evitare una minusvalenza. Il bilancio del Milan già così è parecchio negativo, figurarsi con nuove operazioni in negativo. Intanto, sempre in tema calciomercato, ecco le ultime indiscrezioni emerse >>>

"SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

tutte le notizie di

Potresti esserti perso