Il retroscena di calciomercato: “C’era anche il Milan su Malinovskyi”

Il retroscena di calciomercato: “C’era anche il Milan su Malinovskyi”

Ruslan Malinovskyi, classe 1993, centrocampista ucraino che l’Atalanta ha prelevato dal Genk, avrebbe potuto anche vestire la maglia rossonera

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILANStefano Antonelli, operatore di calciomercato, ha parlato, ai microfoni di ‘TuttoMercatoWeb‘, del centrocampista ucraino Ruslan Malinovskyi, classe 1993, che l’Atalanta ha prelevato dai belgi del Genk, rivelando un clamoroso retroscena.

“Nella fascia medio alta è un calciatore che tutti volevano. Roma, Sampdoria, Milan – ha detto Antonelli su Malinovskyi -. Così come in Germania tranne le prime quattro. A gennaio c’era la Roma, ma il Genk aveva ritenuto opportuno tenerlo per vincere lo Scudetto“.

“È un centrocampista offensivo, Gian Piero Gasperini lo predilige un po’ più avanti della linea di centrocampo. Ha tantissima qualità e forza – ha concluso Antonelli -. La trattativa è stata difficile, ogni volta c’era un rialzo. Ma la volontà del calciatore è stata determinante. E l’Atalanta lo ha voluto fortemente”. A Bergamo, intanto, potrebbe arrivare un altro centrocampista: per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy