Piatek: “Il trasferimento al Milan è successo in fretta: bisogna essere ambiziosi”

Piatek: “Il trasferimento al Milan è successo in fretta: bisogna essere ambiziosi”

Krzysztof Piatek, attaccante rossonero, ha commentato, ai microfoni di una tv polacca, il suo trasferimento al Milan, avvenuto nel mese di gennaio 2019

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Krzysztof Piatek, attaccante del Milan, ha rilasciato una intervista ai microfoni di ‘TVP Sport‘. Queste le dichiarazioni di Piatek, alla tv polacca, sul suo trasferimento in rossonero, avvenuto nel gennaio 2019.

“È successo così in fretta che non mi sono nemmeno chiesto quanto fosse importante quello che mi stava succedendo. Ero concentrato sul lavoro. Nel calcio devi sempre stabilire nuovi obiettivi. Ora ho un costo di 38 milioni di euro e voglio fare di tutto per valerne 60-70 la prossima volta che cambio club”, le parole di Piatek.

“Bisogna essere ambiziosi e mi impegnerò per questo. Sono solo all’inizio della mia carriera, questa è la mia seconda stagione nella Serie A, uno dei primi cinque campionati europei”. Per le dichiarazioni integrali di Piatek, continua a leggere >>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy