LIVE Calciomercato – Carrasco e Tielemans nel mirino. Vicino Abanda

LIVE Calciomercato – Carrasco e Tielemans nel mirino. Vicino Abanda

Tutte le notizie di calciomercato sul Milan nella giornata odierna: segui, su ‘PianetaMilan.it’, in tempo reale, le manovre della squadra rossonera

di Redazione

+++ IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO DEL MILAN +++

Si avvicina l’arrivo in rossonero del giovane del Monaco, Leroy Abanda. Si riapre la trattativa per Fabio Borini allo Shenzen, mentre i rossoneri pensano a Stefano Sensi e a Tielemans. Mino Raiola chiude ad un trasferimento per il suo assistito Lozano. Il Milan piomba anche sul baby Tonali del Brescia. I rossoneri sono in pole per Duncan del Sassuolo, mentre Montolivo è richiesto da tre club.

CALCIOMERCATO MILAN – VICINA LA CHIUSURA PER LEROY ABANDA

Come riportato dal giornalista sportivo di Sky Sport Mario Giunta, il Milan starebbe vicino alla chiusura per il giovane terzino del Monaco, Leroy Abanda.

RAIOLA SU LOZANO: “NON PARTE A GENNAIO”

Piace a Milan e Napoli, oltre che al Chelsea. Stiamo parlando di Hirving Lozano, il cui procuratore, Mino Raiola, ha ribadito come il giocatore non lascerà il PSV a gennaio.

FUTURO IN GERMANIA PER MORATA?

Secondo quanto rivelato da Marca, potrebbe esserci la Bundesliga nell’immediato futuro dell’attaccante del Chelsea, Alvaro Morata.

LA ROMA LAVORA AL RINNOVO DI PELLEGRINI

La Roma vuole tenersi stretta il centrocampista Lorenzo Pellegrini, seguito dal Milan e Juventus: il ds Monchi sta lavorando al rinnovo di contratto.

MILAN, PAQUETA SBARCA IN ITALIA: “SOGNO DI FARE COME KAKA”

Paqueta, neo giocatore del Milan, è arrivato in Italia.

BORINI ALLO SHENZHEN: ECCO COSA SEPARA IL MILAN DAI CINESI

C’è tensione tra i due club, ma la trattativa prosegue

SENSI NEL MIRINO DEL MILAN, MA LA PISTA E’ COMPLICATA

Il Sassuolo vorrebbe trattenere il giocatore fino a giugno

DUNCAN SOGNA IL MILAN: I ROSSONERI TRATTANO COL SASSUOLO

Il Sassuolo potrebbe accettare anche un prestito o una contropartita

MONTOLIVO IN USCITA: PIACE A TRE CLUB DI SERIE A

Il pole position ci sarebbe il Genoa di Cesare Prandelli

BORINI ALLO SHENZHEN: LA TRATTATIVA COL MILAN PROSEGUE

La trattativa non si è mai fermata: le parti continuano a lavorare

MILAN PIACE SEMPRE BENATIA

Per la difesa il nome del marocchino non tramonta, ma la Juve ha altre idee

IL CHELSEA PENSA A CAVANI, MA SARRI SOGNA HIGUAIN

Il tecnico dei “Blues” non si arrende e vuole strappare il “Pipita” al Milan

 

SENSI E DUNCAN NEL MIRINO: PLIZZARI PEDINA DI SCAMBIO?

L’ex portiere della Ternana potrebbe tornare utile come pedina di scambio per uno tra Sensi o Duncan: il classe 2000 piace molto al Sassuolo.

SIRENE TEDESCHE PER CALHANOGLU

Hakan Calhanoglu rimane un obiettivo del Lipsia, ma per Gattuso resta incedibile.

DUBBIO PAQUETA’: SOLDI SPESI BENE?

Secondo il ‘Corriere dello Sport’ ci sarebbero dei dubbi sull’operazione legata a Paqueta: e se quei 35 milioni fossero stati spesi in maniera differente?

MILAN SI PARLA FIAMMINGO: CARRASCO, DENDONCKER E TIELEMANS

Il Milan studia i possibili colpi di mercato e tutti potrebbero parlare la stessa lingua: quella belga.

+++ IL RIASSUNTO DELLA GIORNATA DI IERI +++

Sembrava ad un passo dalla conclusione della trattativa che doveva portare l’attaccante del Milan, Fabio Borini, allo Shenzen. Ma è lo stesso club cinese a comunicare di non essere interessato al giocatore. I rossoneri, intanto, pensano a Sensi, Duncan e Barella per il proprio centrocampo. Manolo Gabbiadini, intanto, si avvicina al Betis Siviglia. Il rossonero Riccardo Montolivo resterà al Milan fino a giugno. Il fratello di Kean, intanto, rivela come l’attaccante stia parlando di rinnovo con la Juventus. L’esterno belga Yannick Ferreira Carrasco, obiettivo dei rossoneri, avrebbe chiesto la cessione al proprio club in Cina. Per la mediana del Milan, tornano di moda i nomi di Tielemans del Monaco e Dendoncker del Wolverhampton, ma in prestito dall’Anderlecht.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13706733 - 10 mesi fa

    per colpa del sig. Berlusconi anche se abbiamo vissuti momenti splendidi indimenticabili ma occhio allora non era in politica che poi è stata la rovina del nostro MILAN portandoci nel baratro e nelle fauci mortali DELL’UEFA per questo che ci vorranno almeno 5 0 6 anni prima di diventare competitivi sempre che l’attuale proprietà non si stanchi prima sono Jglisc di Bergamo da 64 anni tifoso del nostro GRANDE MILAN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13706733 - 10 mesi fa

    mettiamoci il cuore in pace ne Sensi Duncan Carrasco ed altri nomi da MILAN che sono stati detti non verranno mai al MILAN sono ormai 9 anni che viviamo di illusioni poi cadute nella nostra mediocrità attuale poi ci mancava per col

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy