Marchetti: “Il Milan ha mollato Fàbregas”

Marchetti: “Il Milan ha mollato Fàbregas”

Luca Marchetti, giornalista di ‘Sky Sport’ esperto di calciomercato, ha spiegato i motivi per cui il Milan avrebbe rinunciato all’acquisto di Cesc Fàbregas

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Quello tra il Milan e Cesc Fàbregas, centrocampista spagnolo classe 1987, è un matrimonio che, nemmeno stavolta, verrà coronato. Dopo un corteggiamento durato anni, infatti, i rossoneri erano tornati alla carica per l’ex Arsenal e Barcellona nell’ultimo periodo, giacché la squadra di Gennaro Gattuso necessita di rinforzi a centrocampo in questa sessione invernale di calciomercato.

Ed il nome di Fàbregas, in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno con il Chelsea, sarebbe stato perfetto per un Diavolo alla ricerca di elementi di esperienza e di qualità per dare l’assalto alla qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Luca Marchetti, giornalista di ‘Sky Sport‘ esperto di calciomercato, ha però spiegato, nell’angolo dedicato al mercato su ‘Sky Sport 24‘, come il club di Via Aldo Rossi abbia deciso, in questi giorni, di mollare la pista Fàbregas.

Il motivo, principalmente, è da ricercare nei parametri del Fair Play Finanziario UEFA che stanno condizionando il Diavolo in sede di mercato. Fàbregas, che si sarebbe mosso a costo zero o, comunque, per una manciata di milioni di euro per il suo cartellino a sei mesi dalla scadenza naturale del suo contratto, vorrebbe infatti un contratto lungo e piuttosto oneroso, perché, per cambiare squadra, chiederebbe uno stipendio simile a quello percepito a Londra (circa 6 milioni di euro).

Ed il Milan, adesso, sotto stretta osservazione da Nyon, operazioni di questo tipo per un giocatore che ha superato abbondantemente la trentina, non può permettersele. Cosa che, al contrario, può ben fare il Monaco di Thierry Henry, ex compagno di squadra di Fàbregas, destinazione più probabile per lo spagnolo secondo ‘L’Equipe‘. Il Diavolo, dunque, ha mollato Fàbregas ed andrà su un profilo più giovane e dall’ingaggio maggiormente sostenibile.

TRA I TANTI NOMI USCITI IN QUESTE ORE, NE RIMBALZA UNO DAL SUDAMERICA. CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy