Calciomercato Juventus – Non solo Higuain, possibili cessioni per 230mln

Calciomercato Juventus – Non solo Higuain, possibili cessioni per 230mln

Sarri ha chiesto di sfoltire la rosa con delle cessioni importanti, primo partente Higuain. Ma anche Perin, Demiral, Matuidi, Khedira e Kean.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Non solo acquisti per la Juventus. Come è normale che sia, i bianconeri devono anche pensare a cedere qualcuno. Maurizio Sarri ha chiarito la necessità di sfoltire la rosa e i giocatori che potrebebro partire sono tantissimi. La Vecchia Signora ha un vero e proprio tesoro in mano: più di 200 milioni potenziali dalle cessioni.

Il primo è Gonzalo Higuain, al quale è stato fatto capire di non rientrare nei piani della società già lo scorso anno. Lui però vorrebbe restare. La cessione tuttavia è la strada più probabile, con soprattutto la Roma interessata. Da lui potrebbero arrivare circa 35 milioni.

Legato al Milan anche, c’è il futuro di Merih Demiral. Il difensore appena acquistato dalla Juventus potrebbe non essere confermato vista la tanta concorrenza e le tante richieste. Obiettivo plusvalenza. I rossoneri sono molto interessati, ma la distanza tra domanda e offerta è ampia. La valutazione del Milan è di 18 milioni, tanti quanti spesi dalla Juventus, che però vorrebbe venderlo al doppio. I rossoneri sono in posizione di vantaggio, e si potrebbe arrivare a una formula con l’inserimento dei bonus, oppure un acquisto con controriscatto.

La difesa bianconera è più che coperta e Daniele Rugani è decisamente di troppo. Il centrale azzurro potrebbe finalmente partire per giocare con continuità e la Juventus spera di ricavare almeno 22 milioni, molti meno rispetto a qualche anno fa.

Anche in attacco la concorrenza è spietata e un giovane come Moise Kean potrebbe risentirne. Maurizio Sarri è molto meno avvezzo al turnover rispetto a Massimiliano Allegri e Kean potrebbe essere sacrificato. Si parte da una base di 40 milioni dopo l’exploit del finale della scorsa stagione. Su di lui soprattutto squadre inglesi, ma la Juve potrebbe anche in questo caso chiedere di avere un canale preferenziale in futuro.

Davanti sicuri del posto solo Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, gli altri tutti in bilico. Qualcuno partirà e quel qualcuno potrebbe anche essere Mario Mandzukic. Non è detto che possa essere uno dei tanti partenti, soprattutto se dovesse arrivare un altro colpo. Obiettivo di guadagno: 18 milioni almeno.

Affollatissimo anche il centrocampo dopo gli ultimi due acquisti. Il Monaco vorrebbe riportare in Francia il centrocampista Blaise Matuidi. La Juve lo valuta 22 milioni.

Stesso discorso vale per Sami Khedira, che ormai è una seconda scelta, visti anche i frequenti infortuni che lo colpiscono. Difficile ottenere una cifra importante vista l’età. Il Fenerbahce è interessato, costa circa 7 milioni.

Il suo passaggio al Benfica si è bloccato per il mancato accordo sui tempi di recupero all’infortunio alla spalla: i club potrebbero modificare l’accordo iniziale cambiando la formula (prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni) o annullando l’operazione. Con il ritorno di Gianluigi Buffon alle spalle di Wojciech Szczesny, comunque, non c’è più spazio per Mattia Perin. Costo: 13 milioni.

Infine, dubbi anche sulla conferma di Joao Cancelo. È sacrificabile, ma solo al giusto prezzo, ovvero almeno 55 milioni, finora non raggiunti da nessuno.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy