Asta Schick, Inter in pole. Il Milan sembra defilarsi

Asta Schick, Inter in pole. Il Milan sembra defilarsi

Tutti in fila per Schick, attaccante della Sampdoria dai numeri impressionanti. L’Inter vuole affondare il colpo, il Milan attende

di Redazione

Dieci reti in campionato, con appena 9 presenze da titolare. I numeri di Patrik Schick hanno dell’incredibile e hanno attirato l’interesse di diversi club italiani ed esteri sul giocatore. L’attaccante della Sampdoria ha da poco rinnovato il contratto, con una clausola rescissoria da 25 milioni. Ma le sue prestazioni stanno costringendo il club ligure a ritoccare immediatamente ingaggio e clausola, portandola a 40 milioni. Le parti ne stanno discutendo, ma c’è chi vuole giocare d’anticipo, come l’Inter. Nei prossimi giorni il presidente Suning, Zhang, sarà in Italia per approfondire la questione allenatore e scegliere un nuovo amministratore delegato. Ausilio vorrebbe approfittare della sua presenza per convincerlo ad investire subito su Schick, cercato anche da Juventus e Napoli in Serie A, Chelsea, Arsenal e i due club di Manchester in Premier League, l’Atletico Madrid nella Liga. Il Milan in un primo momento sembrava tra le pretendenti, ma poi ha virato su nomi più altisonanti, come Aubameyang (qui l’offerta del Milan) o Morata.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Donnarumma, rinnovo con clausola? Fassone ci pensa

Giovanni Simeone per Lapadula: nuova idea di scambio

“Montella vuole Dzeko”, ma non sarà facile

Calciomercato, Milan e Fiorentina su Mascarenhas

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram  ///  Google Plus ///  Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy