Verso Milan-Inter, Fabio Novembre: “Il derby più speciale quello del 2014”

Verso Milan-Inter, Fabio Novembre: “Il derby più speciale quello del 2014”

L’architetto che ha disegnato Casa Milan e non solo Fabio Novembre ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta in vista del derby di domenica

di Alessio Roccio, @Roccio92

L’architetto che ha disegnato Casa Milan e non solo Fabio Novembre ha rilasciato una lunga intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’ in vista del derby di domenica contro l’Inter.

Sul derby più speciale: “Quattro maggio 2014, vincemmo 1-0 grazie alla rete di de Jong. Per tutti noi fu un segno beneaugurante visto che 15 giorni dopo inaugurammo Casa Milan”.

Su Gattuso: “Ha costruito una squadra solida, a sua immagine e somiglianza. Quando si è autentici si può ambire a grandi traguardi”.

Su Piatek e Paquetà, al loro primo derby: “Interpreti diversi, ma entrambi elegantissimi. Se dovessi pensare ad un’opera d’arte mi viene in mente il Concetto spaziale di Fontana: perfetta coincidenza di spettacolo ed efficacia”.

Su Bakayoko e Biglia: “Si completano vicendevolmente”.

Sulla dirigenza: “Ho rispetto per Leonardo e Maldini. Lo stesso vale per Scaroni e Gazidis, con Gattuso a completare il quadro. Il calcio è un gioco di squadra senza culto di personalità. Elliott è americano, quindi caratterizzato da un sano pragmatismo: con l’estro italiano della nostra dirigenza non può che ottenere grandi risultati”. La febbre da derby sta già salendo: ecco da quanti paesi nel mondo assisteranno a questa gara>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy