Derby, Materazzi: “Hanno un cagnaccio in panchina. Donnarumma? E’ tanto che non fa una cagata”

Derby, Materazzi: “Hanno un cagnaccio in panchina. Donnarumma? E’ tanto che non fa una cagata”

Attraverso una lunga intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport’, Marco Materazzi ha parlato del derby di questa sera in programma a San Siro

di Alessio Roccio, @Roccio92

Lunga intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport’ da parte dell’ex bandiera interista Marco Materazzi. Il difensore ha parlato del derby in programma questa sera a San Siro.

Vigilia da tifoso: “Era più facile da calciatore. Entrare a San Siro era come avere di fronte una bella donna”.

Sul Milan: “Hanno un cagnaccio in panchina e lo dico nel senso buono. A parte i derby io tifo per Gattuso. Ha trasmesso ai suoi la passione per il calcio, uno che riesce a inseguire un sogno come lui merita. Magari non oggi..”.

Sul match: “Arrivare terzi o quarti è uguale ma bisogna arrivarci. La Champions passa da qui, non possiamo non entrare in quella benedetta coppa”.

Su Piatek: “All’esordio contro il Napoli è riuscito ad andare 4 volte in profondità contro Koulibaly, vuol dire che c’è”.

Su Donnarumma: “E’ tanto che non fa una cagata. Fa sempre bene per cui oggi può permettersela, speriamo”.

Su Romagnoli: “E’ il miglior difensore centrale italiano, il mio preferito nel dopo-Barzagli”. A proposito di grandi difensori: ecco 5 domande a Franco Baresi>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy