Nava: “Vittoria voluta a tutti i costi. Un plauso ai meno impiegati”

Nava: “Vittoria voluta a tutti i costi. Un plauso ai meno impiegati”

Il tecnico del Milan Primavera, Stefano Nava, ha parlato ai microfoni di MondoPrimavera.com al termine della partita contro il Brescia, vinta per 3-0

Il tecnico del Milan Primavera, Stefano Nava, ha parlato ai microfoni di MondoPrimavera.com al termine della parita contro il Brescia, vinta per 3-0. Queste le sue dichiarazioni: “È una vittoria che volevamo a tutti i costi, ce la si aspettava per dare continuità alle prestazioni. Anche la settimana scorsa c’è stata una prestazione di alto livello ma non è coincisa con una vittoria. Siamo stati contenti, i dati erano straordinari. Oggi su un campo faticoso abbiamo cercato di dominare il gioco. Questa squadra ha qualità non indifferenti ma si spegne in alcune situazioni che sembrerebbero semplici. Nel calcio va tutto gestito in maniera attenta e concentrata. I ragazzi devono cercare di stare dentro la partita per tutti i novanta minuti. Se ci riescono si vede il mondo da una prospettiva diversa”.

Zanellato? Siamo molto esigenti con lui, ha qualità e spessore morale, ma non possiamo accontentarci, non si deve accontentare lui, deve arrivare molto più in alto. Ho fatto un plauso a tutti i ragazzi che fin qui sono poco impiegati, se chi gioca riesce a fare queste prestazioni lo deve alla professionalità di tutto il gruppo e soprattutto di quelli che sono meno impiegati. Non hanno grande spazio ma li ammiro e spero di offrirgli più spazio. Ambizioni? Far crescere questi ragazzi, in questi cinque mesi molti di questi ragazzi sono cresciuti molto. L’ambizione è di portare giocatori in prima squadra“.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Brescia-Milan 0-3, l’ultimo match della Primavera rossonera

Le parole di Patrick Cutrone al termine della partita di Brescia

Italia Under 19 – Convocati tre giocatori del Milan per l’amichevole contro la Francia

Tutte le news sulle giovanili del Milan

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy