PEPE REINA: scheda, video, statistiche, palmares e stipendio

Il profilo completo di Pepe Reina, portiere del Milan ed ex Barcellona, Villarreal, Liverpool, Napoli e Bayern Monaco. Video, gol, skills, news, statistiche e dichiarazioni del numero uno rossonero e Nazionale spagnolo. Ecco la scheda tecnica completa

Pepe Reina Milan

 

LA SCHEDA

Nome: José Manuel Reina Paez

Noto come: Pepe Reina

Luogo e data di nascita: Madrid (Spagna), 31 agosto 1982

Altezza: 188 cm

Peso: 92 kg

Scadenza contratto: 30.06.2021

Stipendio: 3 milioni netti all’anno

 

CARRIERA

Barcellona e Villarreal

E’ figlio d’arte: suo padre è l’ex portiere dell’Atletico Madrid Miguel Reina. Inizia la sua carriera nel Barcellona dove debutta in prima squadra a 18 anni, poi nel 2002 è ceduto in prestito al Villarreal e nel 2004 il trasferimento diventa definitivo, col club della città della comunità autonoma valenciana vince due Coppe Intertoto.

Liverpool

Nel luglio 2005 viene ufficializzato il suo trasferimento al Liverpool. Esordisce coi Reds nei preliminari di Champions League contro i gallesi The New Saints. Si guadagna presto il posto da titolare rimpiazzando Jerzy Dudek. Il suo palmares in otto stagioni coi Reds è di una Supercoppa europea, una Coppa d’Inghilterra, una Coppa di lega inglese e un Community Shield.

Napoli e Bayern Monaco

Il 29 luglio 2013 passa in prestito annuale al Napoli e ritrova il suo vecchio allenatore Rafa Benitez. Il 25 agosto debutta in serie A in Napoli-Bologna 3-0. Il 22 settembre 2013, durante Milan-Napoli vinta in trasferta per 2-1, diventa il primo portiere a parare un calcio di rigore a Mario Balotelli, che ne aveva realizzati in carriera fino ad allora 21 su 21; la partita finirà poi 2-1 per gli azzurri. Il 3 maggio 2014 conquista la Coppa Italia nella finale con la Fiorentina vinta 3-1. Il 5 agosto 2014 viene annunciato il suo acquisto a titolo definitivo da parte del Bayern Monaco, dove fa da secondo portiere a Manuel Neuer, il portiere della nazionale tedesca campione del mondo, per cui Reina gioca solo tre partite di campionato, vinto tra l’altro dai bavaresi, nel finale di stagione. Il 23 giugno 2015 torna al Napoli, stavolta a titolo definitivo, le sue presenze totali coi partenopei sono 190, 141 in Serie A.

Milan

Il 2 luglio viene ufficializzato il suo passaggio al Milan a parametro zero con un contratto triennale. Esordisce in rossonero il 20 settembre 2018 nella vittoriosa trasferta di Europa League contro l’F91 Dudelange. Il debutto in Serie A con la nuova maglia è datato 2 aprile 2019, quando sostituisce dopo 10 minuti l’infortunato Gianluigi Donnarumma nel pareggio casalingo per 1-1 contro l’Udinese.

 

VIDEO – ICC, ESORDIO SUPER PER REINA: 4 RIGORI PARATI E UNO SEGNATO

 

Nazionale

Dopo la trafila nelle rappresentative giovanili (9 presenze in Under 16, 2 in Under 17, 1 in Under 18, 20 in Under 21) esordisce con la Nazionale maggiore spagnola il 17 agosto 2005 nell’amichevole vinta per 2-0 contro l’Uruguay, e da allora è rimasto in pianta stabile tra i convocati per lo più come secondo portiere di riserva di Iker Casillas. In tutte le competizioni a cui ha preso parte, ha sempre scelto il numero 23. Ha anche disputato nel 2000 una partita con la Nazionale della Catalogna ma dato che né la UEFA né la FIFA ne riconoscono lo status di squadra nazionale ha potuto tranquillamente giocare nella Spagna con cui si è laureato campione d’Europa nel 2008 e nel 2012 e campione del mondo nel 2010. E’ stato convocato per quattro Mondiali: 2006, 2010, 2014 e 2018, ma ha giocato solo nella terza gara del girone delle fasi finali del 2014 che la Spagna vince per 3-0 contro l’Australia. Ai due Europei cui partecipa, entrambi vinti, gioca solo l’ultima gara del girone di Euro 2008 vinta per 2-1 contro la Grecia. Partecipa anche a due Confederations Cup finendo al terzo posto nel 2009 e al secondo nel 2013 e giocando una partita in entrambe le edizioni.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

Essendo bravo col pallone tra i piedi è in grado di agire da libero aggiunto avviando la manovra della propria squadra. Ottimo nelle uscite e dotato di un buon senso della posizione ed è anche un ottimo pararigori.

VIDEO – LE TOP 5 PARATE DI REINA

 

CURIOSITA’

La rivista FourFourTwo lo ha nominato nel 2018 miglior portiere della storia della Premier League.

Ha un figlio di nome Luca che spesso lui stesso allena come portiere

<iframe framespacing=’0′ frameborder=’no’ scrolling=’no’ src=’http://video.gazzanet.gazzetta.it/video-embed/gazzanet-0023-0000838215?autoPlay=true&newspaper=gazzanet&cookiePolicyAccepted=true&playerType=gazzanet_pianetamilan&skinColor=951400&fogliaVideo=true&tipo_video=embed_norcs’ width=’540′ height=’340′ allowfullscreen></iframe>

 

GLI SCHERZI

Pepe Reina è da tutti riconosciuto come un leader dello spogliatoio, tecnico e temperamentale. Ma sono noti anche i suoi scherzi, fatti e ricevuti. Eccone qualcuno

VIDEO – SCERZO A REINA, IMPACCHETTATO NEGLI SPOGLIATOI

VIDEO – LO SCHERZO DI REINA A KESSIE IN AEREOPORTO

IPSE DIXIT

“Il Milan è e sarà sempre una società speciale, da bambino sogni di arrivarci e giocarci. Sono onorato e felice, ho voglia di far crescere la squadra e la società, cercando di riportare il Milan in alto. Leonardo e Maldini sono leggende del calcio, la storia di questo club parla da sola. Sento tanta fiducia e cercherò di ripagarla al meglio. Lavorerò ogni giorno e mi farò trovare pronto. Con Gattuso c’è stato un ottimo impatto, è un allenatore molto chiaro e diretto: mi piacciono le persone così. Mi auguro che riusciremo a esprimere un calcio simile a quello del Napoli, qualcosa di meraviglioso. Bisogna migliorare il sesto posto, questa è la sfida. Higuain l’ho trovato con grandi motivazioni e in ottima forma. Non l’ho convinto io a venire, l’ha convinto il Milan. Ho scelto il Milan e voglio stare qua. Darò tutto, sceglierà il Mister il portiere titolare e lo farà per il bene della squadra: giocherà il migliore”. (Alla conferenza di presentazione come nuovo acquisto rossonero)

“Spero di fare con la maglia del Milan almeno 150 partite” (vedi video qui sotto)

 

DICONO DI LUI

“Pepe è un ragazzo per bene, un professionista esemplare che si comporta in maniera corretta. Qualcun altro al suo posto avrebbe potuto fare tanti giochini e scombussolare un po’ Donnarumma a livello mentale, nella quotidianeità. Invece lo ha aiutato e lo aiuta”. (Gennaro Gattuso)

 

STATISTICHE

1999 Barcellona C

Tercera Division: 3 presenze

1999-2000 Barcellona B

Segunda Division B: 30 presenze

2000-2001 Barcellona B

Segunda Division B: 11 presenze

2000-2001 Barcellona

Primera Division: 19 presenze

Coppa del Re: 7 presenze

Coppa UEFA: 7 presenze

2001-2002 Barcellona

Primera Division: 11 presenze

Coppa del Re: 1 presenza

Champions League: 4 presenze

2002-2003 Villarreal

Primera Division: 33 presenze

Coppa Intertoto: 4 presenze

2003-2004 Villarreal

Primera Division: 38 presenze

Coppa Intertoto: 3 presenze

Coppa UEFA: 12 presenze

2004-2005 Villarreal

Primera Division: 38 presenze

Coppa Intertoto: 8 presenze

Coppa UEFA: 11 presenze

2005-2006 Liverpool

Premier League: 33 presenze

FA Cup: 5 presenze

Champions League: 12 presenze

Supercoppa europea: 1 presenza

Mondiale per club: 2 presenze

Nazionale: 3 presenze

2006-2007 Liverpool

Premier League: 35 presenze

Coppa di lega inglese: 1 presenza

Champions League: 14 presenze

Community Shield: 1 presenza

Nazionale: 3 presenze

2007-2008 Liverpool

Premier League: 38 presenze

Coppa di lega inglese: 2 presenze

Champions League: 14 presenze

Nazionale: 4 presenze

2008-2009 Liverpool

Premier League: 35 presenze

FA Cup: 2 presenze

Champions League: 11 presenze

Nazionale: 5 presenze

2009-2010 Liverpool

Premier League: 38 presenze

FA Cup: 1 presenza

Champions League: 5 presenze

Europa League: 8 presenze

Nazionale: 5 presenze

2010-2011 Liverpool

Premier League: 38 presenze

FA Cup: 1 presenza

Europa League: 11 presenze

Nazionale: 2 presenze

2011-2012 Liverpool

Premier League: 34 presenze

FA Cup: 5 presenze

Coppa di lega inglese: 7 presenze

Nazionale: 3 presenze

2012-2013 Liverpool

Premier League: 31 presenze

Europa League: 8 presenze

Nazionale: 3 presenze

2013-2014 Napoli

Serie A: 30 presenze

Coppa Italia: 4 presenze

Champions League: 5 presenze

Europa League: 4 presenze

Nazionale: 5 presenze

2014-2015 Bayern Monaco

Bundesliga: 3 presenze

2015-2016 Napoli

Serie A: 37 presenze

Coppa Italia: 2 presenze

Europa League: 5 presenze

2016-2017 Napoli

Serie A: 37 presenze

Coppa Italia: 3 presenze

Champions League: 8 presenze

Nazionale: 2 presenze

2017-2018 Napoli

Serie A: 37 presenze

Champions League: 8 presenze

Europa League: 2 presenze

Nazionale: 1 presenza

2018-2019 Milan

Serie A: 4 presenze

Coppa Italia: 2 presenze

Europa League: 6 presenze

 

PALMARES

2002-2003 Villarreal (Coppa Intertoto)

2003-2004 Villarreal (Coppa Intertoto)

2005-2006 Liverpool (FA Cup e Supercoppa Europea)

2006-2007 Liverpool (Community Shield)

2008 Spagna (Campionato d’Europa)

2010 Spagna (Campionato del mondo)

2011-2012 Liverpool (Coppa di lega inglese)

2012 Spagna (Campionato d’Europa)

2013-2014 Napoli (Coppa Italia)

2014-2015 Bayern Monaco (Bundesliga)

 

A livello individuale stato nominato per tre volte consecutive miglior portiere della Premier League nel 2005-2006, 2006-2007 e 2007-2008 e giocatore dell’anno del Liverpool nel 2009-2010.

 

(di Massimiliano Valle)