Stasera Italia-USA: in campo dall’inizio Sensi, obiettivo del Milan

Stefano Sensi, centrocampista del Sassuolo che piace ai rossoneri, nello ‘starting eleven’ di Italia-USA: le probabile formazione degli azzurri

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Questa sera, alle ore 20:45, alla ‘Luminus Arena’ di Genk, in Belgio, l’Italia di Roberto Mancini disputerà il suo ultimo impegno del 2018, un’amichevole, di prestigio, contro un’altra grande assente ai Mondiali in Russia, la Nazionale degli Stati Uniti d’America.

Gli azzurri avranno modo di sperimentare molto e di far giocare qualche ‘seconda linea’, o, comunque, qualche giocatore alla prima convocazione o quasi. Tra questi, Stefano Sensi, classe 1995, centrocampista del Sassuolo che piace molto al Milan in vista della sessione di calciomercato di gennaio 2019 (clicca qui per le ultime di mercato su di lui).

Questa, secondo ‘Sky Sport’, la probabile formazione dell’Italia contro gli U.S.A., schierata con il 4-3-3: Sirigu (Torino); De Sciglio (Juventus), Bonucci (Juventus), Acerbi (Lazio), Emerson Palmieri (Chelsea); Verratti (PSG), Barella (Cagliari), Sensi (Sassuolo); Berardi (Sassuolo), Lasagna (Udinese), Chiesa (Fiorentina).

OLTRE A SENSI, PERÒ, IL MILAN GUARDA MOLTO ALLA SPAGNA PER RINFORZARE IL PROPRIO CENTROCAMPO. CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy