Ufficiale: il Bologna esonera Roberto Donadoni

Dopo tre stagioni si conclude l’avventura di Roberto Donadoni sulla panchina del Bologna. Al suo posto potrebbe arrivare Filippo Inzaghi

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

La notizia era nell’aria, ma adesso è ufficiale: Roberto Donadoni non è più l’allenatore del Bologna. Il club rossoblu, dopo un sodalizio durato tre anni, ha deciso di interrompere i rapporti con l’ex centrocampista rossonero: “A Roberto e al suo staff va un sentito ringraziamento per il lavoro svolto con passione e professionalità nel corso delle tre stagioni trascorse sulla panchina rossoblu” recita il comunicato stampa del club. Ricordiamo che Donadoni aveva un contratto fino alla prossima stagione. Intanto, scrive SportMediaset, per il dopo Donadoni spunta Filippo Inzaghi, che dovrebbe firmare un contratto biennale al termine dei Playoffs di Serie B.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Il Milan e le restrizioni sul mercato: unica certezza, i parametri zero

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy