news milan

Sky – Mihajlovic in bilico, i perché di una crisi

Sinisa Mihajlovic, tecnico del Milan (credits: GETTY Images)

La sconfitta di ieri sera ha minato la posizione di Mihajlovic, che ora si gioca il tutto e per tutto con la Coppa Italia, che però potrebbe non bastare

Renato Boschetti

Intervenuto in diretta a SkySport24, MarcoNosotti ha provato a fare il punto sul momento difficile dei rossoneri, parlando anche di crisi conclamata, cercando di capire quali possano essere i motivi di queste grandi difficoltà del Milan: "Sono tanti i motivi che minano il lavoro dell'allenatore. Potremmo raggrupparli in tre punti, a partire dai risultati: 28 punti in 18 gare, o meglio 19 punti in 11 gare, facendo riferimento al punto di svolta di questa stagione, la sconfitta a San Siro contro il Napoli. Il Milan doveva procedere con 2 punti di media a partita, ma non l'ha fatto nonostante il calendario favorevole. Il Milan ha segnato solo 24 gol, subendone 22: il problema dei risultati c'è e influisce sugli obiettivi. Ora rimane un unico obiettivo, la Coppa Italia, che ti regala l'Europa League, un trofeo da alzare e la possibilità di giocarsi un altro trofeo come la Supercoppa".

Nosotti ha poi proseguito: "Questo potrebbe essere la salvezza per Mihajlovic, che si gioca l'appello della Coppa Italia, nonostante il difficile match in arrivo contro la Roma. Un altro aspetto di questa crisi è il gioco mancante: la squadra procede a sprazzi, cambiando diversi moduli. L'emblema del momento è Cerci, in settimana praticamente messo fuori squadra e poi inserito in campo per salvare la partita. Mihajlovic non sarà un fuoriclasse ma almeno ci mette la faccia, si prende le sue responsabilità, cambiando il modulo e giocandosi la chance rossonera con le sue idee: questo è stato il motivo della rottura con il Presidente, che continua a porre obiettivi non consoni al livello attuale della squadra.Se cambi 4 allenatori in tre anni, allora vuol dire che c'è un progetto che non funziona. Il feeling si è rotto dopo Napoli, specialmente con Berlusconi: al momento, però, la posizione di Mihajlovic pare decisamente minata, nonostante i limiti evidenti della squadra a sua disposizione."

tutte le notizie di

Potresti esserti perso