Russia 2018 – Honda lascia il Giappone: “Ora tocca ai giovani”

Keisuke Honda, ex centrocampista del Milan, dopo la sconfitta agli ottavi di finale contro il Belgio, ha deciso di lasciare definitivamente il Giappone

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Atroce delusione per il Giappone, che negli ottavi di finale del Mondiale in Russia, è stato eliminato all’ultimo secondo dal Belgio di Hazard, che ha ribaltato il parziale di 2 a 0 dei giapponesi. Al termine della gara Keisuke Honda, ex giocatore del Milan, ha annunciato l’addio alla Nazionale: “Qui finisce la mia carriera con la Nazionale. Sono felice, perché abbiamo tanti bravi giovani e ora tocca a loro scrivere la storia del calcio giapponese”. Intanto un altro ex rossonero è vicino ad un clamoroso ritorno in Italia: clicca qui per scoprire di chi si tratta!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy