Romagnoli a ‘Milan TV’: “Piatek è molto forte e ci fa vincere. Ma c’è anche Cutrone”

Romagnoli a ‘Milan TV’: “Piatek è molto forte e ci fa vincere. Ma c’è anche Cutrone”

Alessio Romagnoli, difensore e capitano del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Milan TV’ al termine del match del ‘Bentegodi’ contro il Chievo

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Alessio Romagnoli, difensore e capitano del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Milan TV’ al termine del match del ‘Bentegodi’ contro il Chievo. Queste le dichiarazioni di Romagnoli: 

Sulla partita: “Vittoria fondamentale direi, abbiamo fatto un bel filotto di vittorie. Ora c’è il derby. Non abbiamo fatto un grande calcio, ma in alcune partite serve la vittoria, vincere ad ogni costo. Siamo stati squadra, compatti e cattivi al punto giusto. Quando si vince arriva tutto. L’importante è migliorarsi, dobbiamo dare tutto nei prossimi tre mesi. Ci prendiamo i tre punti in vista derby”.

Sul gol subito: “Dispiace, prendere gol non è mai bello. Dobbiamo lavorare, migliorare sempre. Il campionato è lungo, è ancora aperto. Dobbiamo migliorarci: il campionato è aperto, e dobbiamo dimostrare di valere”.

Su Krzysztof Piatek: “Lui è molto forte e lo sta dimostrando, ma c’è anche Patrick Cutrone che quando gioca da sempre l’anima. Facciamo i complimenti a lui, a loro. Speriamo che continui così, e che ci faccia vincere le prossime partite”.

Sul derby: “Da domani si pensa al derby, ora ci godiamo la vittoria. Si tratta di una gara sempre particolare. Difficile, tra due Square che lottano per andare in Champions. Cerchiamo di mettere tutto quello che abbiamo per portarla a casa”.

PER LE PAGELLE ROSSONERE IN CHIEVO-MILAN, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy