Reina a Milan TV: “Bilancio positivo. San Siro? Non vedo l’ora del debutto”

Il portiere rossonero Pepe Reina ha parlato a Milan TV prima della gara di questa sera contro i greci dell’Olympiacos a San Siro

di Alessio Roccio, @Roccio92

Prima della gara di questa sera a San Siro tra Milan e Olympiacos, ha parlato al canale telematico dei rossoneri Milan TV il portiere spagnolo Pepe Reina. L’ex Napoli contro i greci sarà titolare per la seconda volta in stagione dopo la gara vinta in Lussemburgo contro il Dudelange.

Sul debutto a San Siro: “E’ importante perché l’ho vissuto tante volte come avversario e a ogni calciatore fa piacere giocare in uno stadio del genere, quindi non vedo l’ora che arrivi questa partita e di metterci tutto per dare una mano alla squadra. Speriamo di vincere”.

Bilancio di questi 3 mesi: “Positivo. La realtà di questa società è molto importante. La vivi da dentro e capisci che qua sono passati tantissimi giocatori importanti e la storia è vincente. Bisogna tornare a competere con le grandi società e portare a casa soddisfazioni per i tifosi”.

Sul progetto giovani: “Nel calcio di oggi avere una base come il centro Vismara è importante per la società. Non deve girare tutto attorno ai giovani, ma più preparati sono e meglio sarà per loro in futuro per competere con gli altri ragazzi europei”.

Somiglianza tra Italia e Spagna: “Trovo somiglianze tra il sud d’Italia e quello della Spagna e uguale al nord. Qua devo ancora scoprire tante cose, ma il clima è quello che ti invita a stare più a casa con la copertina e fare una vita più tranquilla, invece al sud ci buttiamo in strada subito. Sicuramente Milano è più tranquilla, ma anche il caos di Napoli mi sentivo a mio agio e mi trovavo bene”.

Sull’evoluzione della figura del portiere: “E’ stata una fortuna per me la regola del passaggio all’indietro. Mi sono allenato molto coi piedi e questo ha pagato perché oggi devi essere un portiere completo per adattarti al gioco di un allenatore. Prima era più generale, mentre oggi si punta più su un portiere specifico, dipende molto dal mister”. Per il portiere spagnolo è la prima a San Siro: Reina vuole un altro clean sheet!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy