PM – La Scala: “Yonghong Li non ci ha degnati di una risposta”

In esclusiva ai nostri microfoni, il rappresentante dei piccoli azionisti del Milan. Ecco le sue parole sul comportamento di Yonghong Li.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il futuro del Milan inizia a delinearsi. Con ogni probabilità i rossoneri passeranno a Elliott, visto che Yonghong Li non ha restituito i 32 milioni dell’aumento di capitale. In precedenza, intorno all’ambiente rossonero solo tanti dubbi e poca chiarezza, come ha sottolineato in esclusiva ai nostri microfoni l’avvocato Giuseppe La Scala, che ha commentato così il comportamento di Yonghong Li: “Al presidente del Milan, Yonghong Li, nell’ultimo mese per ben due volte i piccoli azionisti hanno chiesto di chiarire le sue intenzioni o dimostrare le sue disponibilità, non abbiamo avuto risposta. Dobbiamo dedurre che o non è in grado di dimostrare di essere capace di gestire adeguatamente il Milan o non intende confrontarsi con una componente di supporto che ha anche un ruolo istituzionale. In ambedue i casi ciò non depone a suo favore”. Per leggere l’intervista completa, clicca qui.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy