Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Napoli, De Laurentiis: “Ibrahimovic? Saltò tutto per colpa di Gattuso”

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ai microfoni di DAZN ha svelato un retroscena relativo a Zlatan Ibrahimovic del Milan

Salvatore Cantone

Non è una sorpresa, ma Aurelio De Laurentiis svela qualche retroscena relativo a Zlatan Ibrahimovic. Come raccontato nel libro dello svedese "Adrenalina", l'attaccante aveva deciso di andare al Napoli e giocare al Maradona, ma l'esonero di Carlo Ancelotti fece saltare tutto. Il presidente, però, è andato più nel dettaglio nell'intervista rilasciata ai microfoni di Dazn.

"Avevamo già firmato tutto con Ibrahimovic, l'accordo c'era - dice De Laurentiis -. Poi venne esonerato Ancelotti e al suo posto arrivò Gattuso. Mi chiamò e mi disse che non avremmo avuto bisogno di Zlatan. Mi fidai". In sostanza la colpa sarebbe stata di Gattuso, che riteneva di poter fare a meno dello svedese. Convinzione errata evidentemente, visto che Ibrahimovic è risultato un elemento decisivo per riportare il Milan in alto

Inoltre, il presidente del Napoli ha anche parlato del direttore dell'area tecnica del Milan: Paolo Maldini. "Io mi diverto a parlare con Maldini: è una persona squisita, di grande livello, di grande competenza. Ed è educatissima, cosa che trovo rara nel mondo del calcio", conclude così De Laurentiis . Intanto il Milan ci prova per un grande attaccante. 

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di