Mondiali Russia 2018 – Croazia, Kalinic e Strinic tra i 24 preconvocati

Nikola Kalinic e Ivan Strinic sono nell’elenco del C.T. Zlatko Dalic per i Mondiali in Russia nel prossimo giugno: presto il nome dell’ultimo escluso

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Commissario Tecnico della Croazia, Zlatko Dalic ha diramato una lista di 24 calciatori in vista dei Mondiali in Russia che inizieranno il prossimo 14 giugno. Dalla lista originale, comprendente 32 calciatori, sono stati esclusi Letica, Barisic, Nizic, Sosa, il napoletano Marko Rog, l’ex rossonero Mario Pasalic, l’ex cagliaritano Duje Cop e Santini. Presenti nell’elenco, invece, il centravanti del Milan, Nikola Kalinic, ed il futuro terzino sinistro rossonero, Ivan Strinic. Il 4 giugno prossimo, poi, Dalic escluderà dalla lista definitiva per la kermesse iridata in Russia un altro elemento.

Questo, per ora, l’elenco completo dei giocatori disponibili per la Croazia:

Portieri: Danijel Subasic (Monaco), Lovre Kalinic (Gent), Dominik Livakovic (Dinamo Zagabria);

Difensori: Vedran Corluka (Lokomotiv Mosca), Domagoj Vida (Besiktas), Ivan Strinic (Sampdoria), Dejan Lovren (Liverpool), Sime Vrsaljko (Atlético Madrid), Josip Pivaric (Dinamo Kiev), Tin Jedvaj (Bayer Leverkusen), Matej Mitrovic (Club Bruges), Duje Caleta-Car (RB Salisburgo);

Centrocampisti: Luka Modric (Real Madrid), Ivan Rakitic (Barcellona), Mateo Kovacic (Real Madrid), Milan Badelj (Fiorentina), Marcelo Brozovic (Inter), Filip Bradaric (Rijeka);

Attaccanti: Mario Mandzukic (Juventus), Ivan Perisic (Inter), Nikola Kalinic (Milan), Andrej Kramaric (Hoffenheim), Marko Pjaca (Schalke 04), Ante Rebic (Eintracht Francoforte).

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Cantamessa: “Milan, Kalinic forse sopravvalutato”

Milan, interesse dello Zenit per Kalinic

Milan, il futuro di Kalinic è in bilico: l’attaccante vorrebbe restare

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy