Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, Tacchinardi: “Se non va a 200 all’ora non vince, serve un Piano B”

Alessio Tacchinardi con la Juventus nel 2001-2002 (credits: GETTY Images)

Tacchinardi molto critico sul Milan, visto che ha sottolineato come la squadra rossonera non abbia idee al di fuori dell'intensità di gioco.

Stefano Bressi

Una sola settimana consecutiva in testa alla classifica al momento per il Milan, di cui ha parlato Alessio Tacchinardi, evidenziandone i problemi. Ai microfoni di Mediaset, l'ex difensore ha sottolineato alcuni limiti della squadra di Stefano Pioli a suo avviso. Tacchinardi dice infatti non ci sia un Piano B dopo l'intensità del gioco. Ecco le sue dichiarazioni: "Ibra è il leader del Milan. Se il Milan non va a 200 all'ora non riesce a vincere, quindi servirebbe un piano B che potrebbe essere giocare con qualche lancio lungo in più in area, il problema è che al momento c'è solo Ibrahimovic". Milan, le top news di oggi: Cairo placa le voci su Bremer.

tutte le notizie di